Labora, dal 2 al 6 settembre alla Villa Comunale di Battipaglia.

0
35

11143103_10206468425540032_3723286666965192321_nL’ Associazione di Promozione Sociale “Mariarosa” di Battipaglia in collaborazione con diverse realtà campane, organizza la 3^ edizione della manifestazione “LABŌRA”.

L’iniziativa socioculturale, nata nel 2013, ha ricevuto il patrocinio da parte del Comune di Battipaglia, ed ha visto il convolgimento della Commissione Straordinaria, in particolare del dott. Gerlando Iorio, il quale ha accolto con grande entusiasmo l’idea degli organizzatori, ragazzi battipagliesi che da tre anni credono in questo loro progetto sociale per suscitare divertimento, entusiasmo e condivisione.

Il nostro impegno – affermano gli organizzatori – sarà quello di mantenere sempre viva la curiosità, la voglia di lasciarsi stupire e ad essere parte del destino di tutti quelli che incontriamo. Finché terremo vigile questa umanità, il LABŌRA avrà sempre una possibilità di rinnovarsi e di porre al centro l’uomo con le sue relazioni. Le persone sono i veri ed unici protagonisti con la loro passione, la loro intelligenza e creatività. I nostri laboratori – continuano – riescono a dar vita alla tradizione della nostra terra trasformandola in meglio. La loro genialità è di riuscire a comunicare a tutti una bellezza che solo una cosa fatta interamente con passione è in grado di conservare e quindi trasmettere. Ed è proprio questo che colpisce il visitatore: la positività di un’umanità in azione. Per questo motivo partecipare al LABŌRA è un’esperienza unica ed entusiasmante. La cultura, vero patrimonio di ogni regione o paese. LABŌRA dà la possibilità a chi vuole insegnare e a chi vuole apprendere di avere uno spazio condiviso e gratuito che glielo permetta, e quest’anno sarà la Villa Comunale “Ezio Maria Longo” di Battipaglia.

Conoscenze di tutti i livelli, da quelle estremamente pratiche a quelle totalmente teoriche; un’opportunità di interscambio finalizzato al miglioramento reciproco. Cinque giorni intensi e spensierati, dove un panorama culturale sarà allietato da concerti, spettacoli teatrali ed artisti di strada. Ci saranno numerose attività, una più bella e coinvolgente dell’altra, che faranno venir voglia di mettersi in gioco, aprirsi alle novità e socializzare, senza alcun tipo di distinzione o timidezza. Laboratori gratuiti aperti a tutti: artistici, socio-ambiantali, di artigianato, e tanti altri ancora. In questi cinque giorni non conta chi sei o come sei, conta quello che sei capace di trasmettere agli altri.

Il Labora è stato scelto tra i progetti più promettenti in campania dal Giffoni Innovation Hub e grazie a DeRev è stato presentato sulla piattaforma crowdfunding più grande d’Italia per poter raccogliere fondi e far crescere sempre di più questa manifestazione.

I laboratori a cui i partecipanti potranno iscriversi in questa terza edizione del Labora saranno ben 42: Edilizia Ribelle; Attività Ludico-informative per bambini; Manovre di primo soccorso; Manovre Salvavita in Età Pediatrica; Corso Base di Chitarra; Lettura Informativa; Arrampicata Sportiva; Arti Creative; Pelletteria; Giornalismo; Wing Chun e Cultura Orientale; Parkour; Decoupage; Macropittura; Tecnica del Mosaico; Ciclofficina; Beach Volley; Teatro per Bambini; Musicopittura; Cake Design; Pirografia; Logopedia Estetica; La Voce Giovane, prevenzione invecchiamento vocale; Allattamento e Nutrizione nei primi anni di vita; Logopedia e Comunicazione; Logopedia Propedeutica al Canto; Biocosmesi Eco dermo compatibile e Alimentazione Bio; Fotografia Digitale; Marcovaldo – lettura animata e creazione di burattini; Bioplanet – coltivazione biologica; Tessuto Aereo Circense; Scacchi; Murga; Danza Psicomotoria; Giochi Antichi e Tradizioni. Teatro comico “Il Clown è dentro di noi”;Tra le partecipazioni straordinarie quella di alcuni detenuti dell’Icatt di Eboli (Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento dei Tossicodipendenti) i quali saranno i promotori dei laboratori di arti creative e pelletteria, nonché i protagonisti dello spettacolo teatrale previsto per la serata finale.

LASCIA UN COMMENTO