I bambini bielorussi ospiti delle famiglie di Salerno a La casa di Angiù di Eboli sabato 27.

0
73

smallslide30Sabato 27 giugno, “La casa di Angiù” di Eboli, la fattoria didattica guidata da Antonella dell’Orto, responsabile provinciale di Donne Impresa Coldiretti Salerno, accoglierà i bambini provenienti dagli orfanatrofi bielorussi ospiti di famiglie salernitane.

I piccoli, durante la giornata in azienda, raccoglieranno le albicocche, dagli alberi che loro stessi hanno “adottato” durante la precedente visita in azienda, lo scorso anno. I bambini saranno poi impegnati in laboratori didattici per preparare pizze e marmellate.

Una giornata intensa aspetta questi bimbi che grazie all’impegno dell’Associazione “Salerno Accoglie”, saranno ospiti a Salerno di tante famiglie fino al 31 agosto.

La stessa responsabile provinciale di Donne Impresa Coldiretti, Antonella dell’Orto, da anni ospita un ragazzino bielorusso e da sempre è impegnata ad accogliere questi bambini che provengono da zone ancora contaminate dalla famigerata nube di Chernobyl, che hanno assoluto bisogno di respirare aria salubre, di una adeguata alimentazione e di tanto affetto.

LASCIA UN COMMENTO