Giugno, gli appuntamenti al Rodaviva tra cibo, libri e musica.

0
24

rodaviva_musica_libriSi rinnovano gli appuntamenti all’insegna di musica, cibo e letteratura al Rodaviva di Cava de’ Tirreni (Sa). Dal 16 al 27 giugno un fitto calendario di iniziative caratterizzerà le serate al Bar Libreria sito in via Montefusco 1, dove – dopo l’avvio dello scorso fine maggio – è permanente la rassegna “AperiLibro con bookcrossing o caffè sospeso”.

Ad inaugurare il cartellone degli eventi sarà martedì 16 giugno, dalle ore 19.30 alle ore 21.00, la terza tappa di “FiLi”, rassegna cine-letteraria organizzata in collaborazione con Carlo Panzella e volta ad aprire un dialogo su libri e film che hanno regalato emozioni a numerose persone. Il titolo scelto per questo incontro è “Il giovane favoloso. La vita di Giacomo Leopardi”, dal film di Mario Martone su sceneggiatura dello stesso regista, accompagnato dal libro “Leopardi” di Pietro Citati. I partecipanti riceveranno all’ingresso un buono per una consumazione di 5 euro. È preferibile prenotarsi inviando un’email all’indirizzo info@roda-viva.it o telefonando al numero 089.343356.

L’indomani, mercoledì 17 giugno, alle ore 21.00 la rassegna gastronomica “Rodavivium” presenterà “Sapore Colore Sapere: Kandinsky night”, quarto appuntamento con le Cene dell’Arte ideate e progettate dallo studio di consulenza e progettazione culturale PAMart. La serata sarà dedicata all’arte del pittore astrattista russo Vassily Kandinsky, vissuto nella prima metà del XX secolo, fondatore del movimento espressionista tedesco “Der Blaue Reiter” ed autore della famosa opera letteraria “Lo Spirituale nell’arte” del 1912.

Fra piatti colorati ed immagini delle opere, la storica dell’arte Annamaria Parlato accompagnerà i partecipanti a comprendere ed ammirare la produzione di Kandinsky. Gli splendidi colori e le straordinarie forme geometriche che animano le tele dell’artista russo saranno fonte ispiratrice di un dibattito culturale durante la cena-evento e di un menù a base di piatti russi estivi e freschi (adatti anche ai vegetariani con la presenza di verdure, latticini e frutta). Il costo della cena è di 22 euro. È richiesta la prenotazione al numero 089.343356 o all’email info@roda-viva.it. Media partner dell’evento è il magazine di settore Rosmarinonews.it, diretto da Antonella Petitti.

thescarecrows_rodavivaGiovedì 18 giugno, alle ore 18.00, sarà poi la volta della presentazione de “Il Cantastorie”, secondo lavoro editoriale di Rossana Lamberti, autrice originaria di Cava de’ Tirreni che ha esordito nel 2008 con “La favola bella, storie in una storia”. Edito da “il Quaderno Edizioni” e con prefazione a cura del prof. Franco Bruno Vitolo, questo nuovo libro si pone come una raccolta di storie di un viaggiatore di commercio, che per il suo lavoro si trova spesso su un treno, per le rotaie e per le piazze della Campania, a contatto con mille situazioni diverse, un milione di chiacchiere e centinaia di vicende. Insieme all’autrice interverranno Maria Olmina D’Arienzo, Dirigente scolastico del Liceo Scientifico “A. Genoino” di Cava de’ Tirreni, il giornalista Franco Bruno Vitolo e Sergio D’Alessio de “il Quaderno Edizioni”.

Ma il cartellone degli eventi al Rodaviva non si esaurisce qui. Sabato 20 giugno, alle ore 21.00, al Bar Libreria metelliano torneranno “I Posteggiatori Tristi” con il loro spettacolo “…’e nulla cambierà. La canzone napoletana riveduta e… scorretta”. “I Posteggiatori Tristi”, musicisti ed attori che riprendono in chiave comico-clownesca la tipica espressione dell’arte di strada napoletana, daranno vita a macchiette comiche, canzoni di giacca drammatiche e ad incursioni in altre aree musicali (tango, classica, vecchia canzone italiana). L’aspetto musicale sarà poi affiancato dall’interazione con il pubblico, condita di azioni sceniche, gag comiche e tanta “tristezza”.

Un nuovo appuntamento con la rassegna gastronomica “Rodavivium” si vivrà mercoledì 24 giugno. Alle ore 21.00 andrà in scena la cena realizzata in collaborazione con “Mestieri e Sapori”. L’iniziativa vedrà una degustazione di pasta artigianale del pastificio “La bottega della Pasta”. Sarà servito un menù dai colori e dai sapori freschi ed estivi, che include un tris di assaggi di pasta selezionata fra le innumerevoli trafile che il pastificio produce. Il costo della cena è di 25 euro. Per maggiori informazioni e/o prenotazioni è possibile inviare un’email all’indirizzo info@mestieriesapori.it.

Di nuovo spazio alla letteratura giovedì 25 giugno con la presentazione de “L’eco del Diavolo” (Oxiana Edizioni) di Alfredo Ranieri. A partire dalle ore 19.00 l’autore illustrerà il suo noir ambientato a Castellammare di Stabia, scritto per veicolare la sua forte convinzione che il riscatto delle terre abusate ed offese può e deve passare attraverso la cultura. L’avvocato Ranieri, infatti, è uno di quei giovani che hanno preferito non allontanarsi dal luogo in cui sono cresciuti: la letteratura, nel suo caso, è un atto di amore ed uno stimolo a far valere le proprie idee, un invito a tirar fuori il coraggio di intraprendere e realizzare i progetti nella propria terra, perché non è un’utopia portarli avanti anche qui.

Altro gradito ritorno musicale al Rodaviva sarà quello della band “Suite 466”. Sabato 27 giugno, a partire dalle ore 22.00, Concetta De Luisa (voce), Fabio Raiola (chitarra), Gino Ariano (basso), Alfredo Buonagiunto (piano) e Tony Tedesco (percussioni) metteranno in scena il loro sound essenziale con la riproposizione di brani di successo internazionale. «Il nostro è un suono crudo e semplice, che cerca nell’essenza primaria dell’armonia dei brani di successo internazionale la sua più naturale chiave di lettura, senza tecnologie o trucchi sintetici», spiega la cantante Concetta De Luisa.

Si ricorda, inoltre, che al Rodaviva è permanente la rassegna “AperiLibro con bookcrossing o caffè sospeso”, iniziativa volta a stimolare la lettura mediante la condivisone di testi, scegliendo libri da leggere ed “abbandonandone” altri che si vorrebbe che altri leggessero. Chi non ha con sé un libro potrà comunque partecipare alla “condivisione” regalando un caffè per un libro.

Per rimanere aggiornati su tutte le iniziative in programma al Bar Libreria metelliano è possibile consultare il sito web www.roda-viva.it o inviare una mail all’indirizzo info@roda-viva.it.

LASCIA UN COMMENTO