Giffonese Calcio, dopo le dimissioni di Marenghi si cercano nuovi dirigenti.

0
97

giffoni_tifosi_giffoneseL’Avvocato Gherardo Maria Marenghi, ha rassegnato le dimissione dalla Presidenza, dell’Unione Sportiva Giffonese 1964, riconsegnando il titolo sportivo nelle mani del Sindaco Paolo Russomando. Il tutto è stato ufficializzando in poche righe in una comunicazione giunta qualche giorno fa al protocollo del comune.

“Rassegno le mie dimissioni da Presidente della U. S. Giffonese 1964 -si legge nella nota di Marenghi- con la più sincera gratitudine per avermi dato la possibilità di guidare un sodalizio glorioso del panorama calcistico campano. Auguro alla Giffonese di proseguire la sua storia con i successi e i traguardi degni della sua tradizione”.

Il Sindaco Paolo Russomando a sua volta ha ringraziato Marenghi per gli anni trascorsi alla guida della Giffonese e con l’assessore allo Sport Massimo Mele, si sono ritrovati a dover gestire in breve tempo il futuro della prima squadra cittadina, impresa non facile, considerando la forte crisi economica che investe anche il calcio dilettantistico.

“Non possiamo fare scomparire la storica società cittadina –dichiarano unanime il Sindaco Russomando e l’Assessore Mele- ci siamo subito attivati. Il nostro obiettivo è quello di ricostruire immediatamente una nuova società e di dare continuità alla Giffonese fondata nel 1964. Nei prossimi giorni al comune si terranno una serie di incontri, speriamo presto risolutivi”.

LASCIA UN COMMENTO