Stati Generali delle Cure Palliative e Terapia del Dolore in Campania, dal 24 al 26 giugno a Napoli, le novità.

0
31

LogocurepalliativeSi avvicina la data di svolgimento degli “Stati Generali delle Cure Palliative e Terapia del Dolore in Campania”, l’importante evento formativo, accreditato Ecm, che si terrà a Napoli, nei giorni 24, 25 e 26 giugno 2015, nella Sala Congressi “Tiempo”, sita presso il Centro Direzionale, Isola E\5, dove prestigiosi esperti e luminari del settore analizzeranno e approfondiranno tali argomenti, anche in considerazione dell’attuale applicazione in Campania e in Italia della Legge n.38 del 2010.

Il Congresso, che ha ricevuto 30 crediti Ecm dall’Agenas del Ministero della Salute, si rivolge a tutte quelle figure professionali, sia medici specialisti, come il medico di medicina palliativa, l’anestesista, l’oncologo medico, l’oncoematologo, sia il medico generico, gli infermieri, i fisioterapisti, gli psicologi e i farmacisti con esperienza in cure palliative, che hanno intenzione di rafforzare le proprie competenze tecniche in questo settore. A essi andranno ad aggiungersi anche gli operatori socio-sanitari e i sociologi in qualità di uditori. Saranno fornite le nozioni basilari per migliorare l’assistenza al paziente oncologico e non, offrendo ai corsisti l’opportunità di conoscere alcuni dei più moderni modelli organizzativi e assistenziali.

“Dal 24 al 26 giugno – commenta il dottor Sergio Canzanella, Segretario Regionale della Campania della Federazione Associazioni Volontariato in Oncologia e della Società Italiana Cure Palliative, nonché Direttore Generale dell’Associazione House Hospital, quest’ultima promotrice dell’evento con l’Arsan – Napoli sarà la capitale delle cure palliative, unendo simbolicamente la Regione Campania con l’Italia. Ed è prevista la partecipazione di oltre trecento operatori della sanità presso il Centro Direzionale. Si tratta di un congresso updating, cioè che porta tutte le novità in tema di Hospice, di Ambulatorio, di Domiciliare, di Ricerca e di Formazione sulle Cure Palliative e Terapia del Dolore. Noi lavoriamo a piccoli passi, contribuendo alla ricerca e alla risoluzione dei problemi degli ammalati algici, cronici e terminali, giorno per giorno. Presenteremo nella tre giorni: la Scramblerterapia; l’Osservatorio Regionale sulle Cure Palliative e Medicina del Dolore in Campania; due spot di comunicazione sociale, uno sulle Cure Palliative e l’altro sulla Terapia del Dolore; la Scuola di Formazione in Cure Palliative e Medicina del Dolore; ausili per prevenire le piaghe da decubito e altre iniziative di rilievo nazionale. Finalmente, sulle Cure Palliative e sulla Terapia del Dolore, non saremo più ultimi”.

LASCIA UN COMMENTO