Firmato in Comune protocollo per tutela minori stranieri non accompagnati.

0
439

L’attuale congiuntura storica, caratterizzata dall’ondata di migranti che approdano quotidianamente sul territorio nazionale ha imposto alle istituzioni una riflessione che ha interessato ed interessa anche Salerno, porto scelto per le operazioni di sbarchi programmati di cittadini stranieri dal 2014.  Prioritario è diventato il discorso relativo alla protezione di questi ultimi e, in particolare, dei minori stranieri. A tal riguardo, stamane, presso il Comune di Salerno è stato siglato un Protocollo d’Intesa sulla Tutela dei Minori Stranieri non Accompagnati.

Venti le Istituzioni e gli enti coinvolti:  Comune di Salerno, Corte d’Appello di Salerno, Tribunale per i Minorenni di Salerno, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Campania, Procura generale della Repubblica, Tribunale di Salerno, Tribunale di Nocera Inferiore, Tribunale di Vallo della Lucania, Procure della Repubblica di Salerno, Nocera Inferiore e Vallo della Lucania, Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, Prefettura di Salerno, Provincia di Salerno, Asl Salerno, Cooperativa La Tavola Rotonda, Sportello Salerno Prossimità, Ordini degli Avvocati di Salerno, Nocera Inferiore e Vallo della Lucania.
A compimento di un iter progettuale iniziato oltre un anno fa dagli spunti emersi durante il Convegno del 06/05/2016 ‘Immigrazione: prospettive di prossimità tra regole e tutele’ organizzato dal Comune di Salerno, la Cooperativa Sociale La Tavola Rotonda e la Scuola Superiore della Magistratura, la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa si prefigge l’obiettivo di promuovere l’istituto giuridico della Tutela e, alla luce della recente Legge n.47/2017, entrata in vigore il 6 maggio 2017, concernente “disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati”, di formare ed aggiornare Tutori volontari, istituendo un elenco di Tutori di minori stranieri non accompagnati. La prima azione prevista è la realizzazione di un Corso di Formazione rivolto a coloro i quali intendono ricoprire l’incarico, che avrà inizio a Settembre prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here