Il film su Fela Kuti e gli Psychopathic Romantics in concerto, gli appuntamenti di giovedì 6 e venerdì 7 al MARTE di Cava.

0
41

È con la meravigliosa storia di Fela Ransome Kuti, icona degli anni 70 della musica internazionale e dell’attivismo nigeriano, il prossimo appuntamento in Terrazza al MARTE di Cava de’ Tirreni, nell’ambito della programmazione estiva tra cinema e musica del centro culturale, sempre vivo.

Nello scenario a cielo aperto della Roof Terrace giovedì 6 agosto sarà proposto, per la rassegna cinematografica “Terrazza MARTE Summer Movies”, l’opera del premio Oscar Alex Gibney “Fela Kuti. Il potere della musica”.

IL FILM/TERRAZZA MARTE SUMMER MOVIES Presentato al Sundance Film Festival ed arrivato nei cinema italiani a giugno 2015 distribuito da Wanted con il patrocinio di Amnesty International Italia, il film racconta la vita, la musica, il ruolo politico e culturale e l’eredità del genio assoluto dell’afrobeat, il nigeriano Fela Kuti, musicista, rivoluzionario e attivista per i diritti umani. Noto per il suo impegno costante, il suo stile di vita anticonvenzionale e il suo coraggio, Fela è stato uno dei musicisti più controversi di sempre. Il regista statunitense Gibney – che ha conquistato l’Academy nel 2008 denunciando col suo “Taxi to the Dark Side” il trattamento dei prigionieri durante gli interrogatori in Iraq, Afghanistan e a Guantanamo dopo l’11 settembre – racconta come Fela abbia creato un nuovo movimento musicale, l’afrobeat: esprimendo grazie alla musica le sue opinioni politiche, Fela si è scagliato contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni ’70 e ’80 contribuendo a un radicale cambiamento in chiave democratica in Nigeria e promuovendo la politica panafricana in tutto il mondo. Il potente messaggio di Fela, testimoniato anche dallo strepitoso successo dello show dedicato alla sua vita in scena a Broadway, rimane ancor oggi di assoluta attualità e si esprime nei movimenti politici dei popoli oppressi, che abbracciano la sua musica e il suo pensiero nella loro lotta per la libertà.

Nel corso della serata interverranno Nicola Pellegrino, Roberto Policastro e Giovanni Paglioli di Label XXXV per parlare di produzioni audiovisive non convenzionali. Conduce la serata Imma Della Corte. L’inizio della serata è fissato per le ore 21.30. Ingresso 10 euro drink incluso.

IL CONCERTO/TERRAZZA MARTE SUMMER MUSIC Si cambia musica il giorno successivo con un nuovo appuntamento per il ciclo “Terrazza MARTE Summer Music”. Protagonisti della serata gli Psychopathic Romantics, band le cui radici geografiche e musicali degli trascendono la nativa Campania, dal momento che Mario La Porta, aka ‘Dust’, cantante e autore della band, è italo-americano. Nato in provincia di Caserta, cresciuto e formatosi nel Connecticut, si ristabilisce in Italia nel 2005, dove forma gli Psychopathic Romantics insieme ai campani Vincenzo Tancredi, Augusto De Cesare e Filippo Santoiemma, motivo per cui nel progetto confluiscono influenze e sonorità d’oltreoceano costantemente intrise di tradizione mediterranea.

Due anni più̀ tardi, nel 2007, la band autoproduce il primo lavoro discografico, “Altered Education”, cui segue nel 2010 “Pretty Prizes”, sempre autoprodotto. In questi primi album prevale un sound d’impatto, ruvido, a tratti psichedelico, teso a destrutturare la forma-canzone. Dopo questi primi lavori, Dust passa dalla batteria alla chitarra acustica, per assecondare le proprie inclinazioni cantautorali. La scelta si rivela molto stimolante per la band e decisiva nella definizione del sound, che si fa più̀ maturo e rassicurante, ingentilito da sonorità̀ folk e ritmi coinvolgenti. Questa evoluzione confluisce in un EP omonimo del 2014, ancora una volta autoprodotto. Il nuovo corso si consolida in breve tempo anche dal vivo: il setup elettrico dei primi anni cede il passo ad un setup più̀ essenziale, in cui la batteria è ridotta alla sola grancassa e qualche piccola percussione e le chitarre elettriche sono sostituite da strumenti acustici effettati, quali mandolino e bouzouki, o da altri meno consueti ma più adatti alla nuova veste live della band, quali toy piano o harmonium indiano. A marzo 2015 firmano con la label Freakhouse Records, con cui ad aprile pubblicheranno un nuovo album distribuito in digitale, dal titolo “Bread and Circuses”. Questo è anche il titolo del primo singolo estratto. (www.psychopathicromantics.com / https://youtu.be/33VX1VdHYNk).
In occasione del Concerto degli Psycopathic Romantic si esibirà Sara Di Bianco (presente anche in un video della band) con una performance artistica su trampoli, con fuoco e bolle di sapone. La serata avrà inizio alle ore 21.30. Ingresso gratuito. Si consiglia la prenotazione.
INFO UTILI Entrambe le rassegne proseguiranno nelle prossime settimane (si allega il cartellone completo). Per informazioni sugli eventi e prenotazioni: MARTE Mediateca Arte Eventi 089 94485395 – 089 94 81 133, info@marteonline.com, www.marteonline.com, facebook.com/martemediatecaarteeventi.
Il MARTE è in corso Umberto I, 137 – 84013 Cava de’ Tirreni (SA).

LASCIA UN COMMENTO