Droga, Carabinieri arrestano 27 persone.

0
322
Un fermoimmagine tratto da un video mostra un moemento dell'operazione eseguita dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Salerno che ha permesso di scoprire nuova associazione mafiosa armata, il cosiddetto clan Batti, operante nei comuni di San Giuseppe Vesuviano, Terzigno e zone vicine. Undici persone sono state arrestate. ANSA/ UFFICIO STAMPA ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

Sono 27 gli arrestati – due dei quali agli arresti domiciliari – nell’ operazione denominata “El Fakir” dei carabinieri del Comando provinciale di Salerno, che hanno smantellato una organizzazione internazionale di trafficanti di droga con base a Salerno e collegamenti in Europa, ed America Latina.

25 chili di droga, 165 mila euro contanti, due esercizi commerciali sequestrati, oltre ad orologi e oggetti di valore costituiscono il bilancio dell’ operazione, condotta nelle province di Salerno, Napoli, Avellino, Caserta, Brescia, Taranto, Parma e Firenze,.

Gli arrestati devono rispondere di traffico idi sostanze stupefacenti, con l’aggravante della transnazionalità del reato, intestazione fittizia di beni, riciclaggio ed auto riciclaggio.

Il fatturato dell organizzazione è stimato in oltre 20 milioni di euro,a cui vanno aggiunti i proventi delle attività commerciali costituite per ripulire il denaro.

Una società con intestatari fittizi gestiva il ristorante – pizzeria A’ Puntella”, a Salerno, ed aveva ottenuto un finanziamento di Invitalia nel progetto “Resto al Sud”, ricavandone a fondo perduto 70 mila euro. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here