Costa d’Amalfi Puppets Festival, dal 10 luglio al 31 agosto 10 appuntamenti col teatro dei burattini e laboratori a tema.

0
54

locandina Puppets festivalParte la 3° Edizione del Costa d’Amalfi Puppets Festival, con 10 appuntamenti d’eccezione nella Città d’Amalfi. Il progetto, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano prevede ben dieci appuntamenti.

«Abbiamo organizzato un tour di spettacoli e laboratori – affermano Francesca Gargano ed Enza Cobalto, neo amministratrici comunali – per regalare a bimbi e genitori ore di puro e sano divertimento. Il programma investirà il centro di Amalfi e i borghi di Pogerola, Vettica e Tovere».

Si comincia il 10 luglio nel centro storico di Amalfi con una Grande Festa interamente dedicata a Pulcinella; la maschera, simbolo della Campania, che la tradizione vuole nata ad Acerra.

Nel programma giornaliero, laboratori sulla costruzione di burattini e l’evento di Teatro Urbano “Tozzabancone&Fittifitti”, una incredibile parata/spettacolo dedicata ai personaggi del Tiepolo e ai racconti di “Pulcinella sulla luna”.

Lo spettacolo, che proviene da una fortunata tournée in Francia e Germania, non mancherà di sorprendere e meravigliare tutti gli spettatori.

Il Festival continua Mercoledì 15 luglio, sempre ad Amalfi, con lo spettacolo “Il Galeone dei Pirati”, presentato dalla Compagnia Teatro dell’Aventino” di Chieti. Una divertente avventura in stile piratesco, in cui sulla poppa del Galeone “Victoria” irrompe Capitan Pizzo, suo comandante e Pirata Leggendario delle cause perse. Lo spettacolo sarà preceduto dal Laboratorio d’Arte Creativa “Pirati!”, un atelier estemporaneo per costruire burattini.

Puppets FestivalLunedì 20 luglio, nello stupendo casale di Pogerola, sarà di scena la Compagnia degli Sbuffi, con una nuovissima produzione: “Il bosco delle storie”. Lo spettacolo, ambientato in un bosco immaginario, racconta, in una maniera divertente, colorata ed interattive di come Primavera si libera delle grinfie di Re Inverno. Precede lo spettacolo, come sempre, la sessione di laboratorio per costruire, ed animare, gli animaletti del bosco.

Si ritorna ad Amalfi Venerdì 24 luglio con il Teatro Verde di Roma, che metterà in scena “Il Gatto con gli stivali”. Due facchini impegnati in un improbabile trasloco, durante la pausa pranzo, si lasciano prendere dalla voglia di raccontare la celebre favola costruendo le scene davanti agli occhi del pubblico, montando scatole, aprendo scatoloni, giocando con buste, cartoni, cappelliere, pacchi e pacchetti. Toccherà, questa volta ai bambini, costruire, nel Laboratorio Creativo, micini, micetti e gattoni in gommapiuma.

Mercoledì 29 luglio ad Amalfi, arriva il Teatro Beltold Brecht di Formia, con lo spettacolo “Giufà ed il Mare” dove il cantastorie gioca con il percorso narrativo come con gli oggetti e gli elementi scenografici attraverso un viaggio nel mediterraneo. Come sempre la sessione di Laboratorio sulla costruzione di pesci, pesciolini, e pesciolini.

Lunedì 3 Agosto a Tovere, la compagnia pugliese Le Giravolte, presenterà lo spettacolo “I quattro Musicanti di Brema”. Le simpatiche avventure degli animali musicisti in giro per il Mondo.

Lunedì 10 Agosto, ad Amalfi è la volta dei fiorentini Pupi di Stac che presentano un classico della tradizione toscana dei burattini. “Le avventure di Prezzemolina”. Lo spettacolo, tratto dalla nota favola raccolta da Calvino, è una girandola di avvenimenti divertentissimi. Fisso l’appuntamento con il Laboratorio d’Arte creativo.

Lunedì 17 Agosto l’appuntamento è a Vettica con lo spettacolo “Pulcinellata”. Lo spettacolo è composto da tre elementi fondamentali e indispensabili: I Burattini; Il Burattinaio; Il Pubblico. Anche a Vettica grande attenzione al “fare” con il laboratorio “Costruisci un burattino”.

E’ di scena sempre Pulcinella a Pogerola Lunedì 24 agosto, con lo spettacolo “Il Castello misterioso”, in cui vedremo il nostre eroe, sfidare un cattivissimo mago. E per il laboratorio, ci sarà spazio proprio per costruire Pulcinella e tutti i suoi simpatici amici.

La terza edizione del Festival si concluderà Lunedì 31 Agosto ad Amalfi con il Teatro di Figura Umbro, con lo spettacolo “Hansel e Gretel”. La famosa fiaba, raccontato alla maniera solita della compagnia con pupazzi curatissimi e interazione con il pubblico. Spazio al lupo anche nel laboratorio che proporrà proprio la costruzione di un lupo.

Gli spettacoli hanno inizio alle ore 21,00 – I Laboratori alle ore 19,00.

LASCIA UN COMMENTO