Coronavirus, aggiornamento, in Campania 167 decessi. E De Luca chiede altri 300 soldati.

0
437

In Campania sono 167 le persone morte a causa del coronavirus. Lo rende noto l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-2019.

Il dato è aggiornato alla scorsa mezzanotte.

Complessivamente sono guarite 149 (di cui 57 completamente guariti e 92 clinicamente guariti). Il totale dei contagiati ammonta a 2456.

Questo il riparto per provincia: – Provincia di Napoli: 1.279 (di cui 542 Napoli Città e 737 Napoli provincia) – Provincia di Salerno: 385 – Provincia di Avellino: 290 – Provincia di Caserta: 255 – Provincia di Benevento: 85. Altri 162 sono in fase di verifica all’Asl.

L’invio urgente di altre 300 unità di appartenenti alle forze armate per rinforzare i controlli nelle strade. E’ la richiesta formulata dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca al Prefetto di Napoli per favorire “la predisposizione di un massiccio servizio di controllo da parte delle forze di polizia e delle forze armate in alcune realtà dove si registrano picchi di contagio”. Nel dettaglio – si legge in una nota della Regione – a Torre del Greco si è registrato un picco di 40 casi e una presenza irresponsabile e diffusa di persone nelle strade cittadine. Così a Casoria, Afragola e in strade centrali di Napoli. E’ necessario richiamare ogni cittadino a comportamenti responsabili. Ma è necessario, evidentemente un controllo più capillare e anche una attività repressiva. A tale scopo – prosegue la nota della Regione – il Presidente De Luca ha formalizzato la richiesta di rafforzamento della presenza di forze armate in Campania, a supporto dell’attività di controllo già in essere.
(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here