Consorzio di Bacino, Cisl soddisfatta per accordo raggiunto a Cava.

0
25

Sindacati_Consorzio_CavaL’accordo sindacale raggiunto per il trasferimento a tempo indeterminato di 28 lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 1 alla società Metellia Servizi, partecipata del Comune di Cava de’ Tirreni, per la gestione unica del servizio raccolta e smaltimento del rifiuti, soddisfa pienamente la Cisl salernitana.

“L’accordo darà dignità e sicurezza economica ai lavoratori”, ha spiegato Ciro Garofalo, segretario provinciale della Fit Cisl Salerno, protagonista del tavolo di trattativa, svoltosi ieri sera presso il Municipio di Cava de’ Tirreni. “Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, che era quello di tutelare i posti di lavoro, ottimizzare e razionalizzare i servizi senza mettere in discussione l’occupazione. E’ il primo accordo del genere in provincia. Ora ne auspichiamo altri”.

“Si tratta di una scelta responsabile che guarda anche alla città di Cava de’ Tirreni. Aver riportato in capo ad un unico gestore l’intero ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti significa avere la possibilità di una riduzione della tariffa e quindi un risparmio per le famiglie – ha spiegato Enzo Della Rocca, segretario provinciale della Fp Cisl.

“Ora auspichiamo che questi risparmi vadano indirizzati soprattutto per tutelare le fasce più deboli, per i disoccupati ed i pensionati ”.

LASCIA UN COMMENTO