Confcommercio, Gennaro Pisacane presidente Costiera Amalfitana.

0
166

L’Avv. Gennaro Pisacane è il Presidente della Confcommercio Costiera Amalfitana che comprende i Comuni di Amalfi, Tramonti, Maiori, Conca dei Marini, Ravello e Positano.

L’elezione è stata ufficializzata nel corso dell’Assemblea , tenutasi oggi presso l’Hotel la Bussola di Amalfi.

presieduta dal presidente Provinciale Avv. Giovanni Marone e dal Direttore Generale della Confcommercio, Mariano Lazzarini.

Il Consiglio Direttivo che resterà in carica per i prossimi 5 anni, è composto da Anna Citarella – Maiori, Giorgio Vuilleumier – Ravello, Antonio Mansi – Ravello, Antonietta Ferrara – Tramonti, Anna Camera D’Afflitto – Ravello, Agnese Marino- Amalfi, Giuseppe Di Liero – Amalfi, Lorenzo Amendola- Amalfi, Francesca Cavaliere – Amalfi, Nicola Scocca – Amalfi, Salvatore Criscuolo- Conca Dei Marini, Andrea Russo – Positano.

“ Con l’elezione di oggi aggiungiamo un nuovo ed importante tassello nell’opera di potenziamento della rappresentanza sindacale della Confcommercio Provincia di Salerno. Dopo la costituzione della nostra Associazione nel Cilento aggiungiamo anche la costiera amalfitana che vanta tradizioni millenarie nel campo del turismo e degli scambi commerciali. Sono lieto soprattutto dello spessore imprenditoriale dei componenti il Consiglio Direttivo e del Presidente Pisacane che da oggi sono al lavoro per offrire i servizi che la nostra associazione offre ai propri associati a sostegno delle imprese.”

Il Presidente Pisacane ha ringraziato i colleghi che con entusiasmo hanno raccolto l’invito a essere protagonisti di questa esperienza associativa. “ Il crescente appeal della Costa d’Amalfi sui mercati – ha affermato il neo Presidente – è la prova più evidente della bontà delle scelte compiute dagli imprenditori locali che, pur in assenza di una qualsiasi strategia pubblica del turismo, hanno visto accrescere le quote di mercato e , soprattutto, quelle più vocate ad un consumo responsabile del territorio. La maggiore qualità dell’offerta – ha continuato Pisacane- è stata conseguita innanzitutto attraverso un metodo nuovo, caratterizzato da una rinnovata capacità d’ascolto della domanda e dei desideri dei nuovi consumatori, attuata anche attraverso professionalità specifiche del settore. La Confcommercio sovracomunale punterà ad essere incubatrice di idee e di modelli organizzativi idonei a consentire agli imprenditori un attento ascolto della domanda e dei suoi bisogni più profondi, e lo slogan sarà Più qualità, Più turismo, Più commercio.”

LASCIA UN COMMENTO