Commissione Trasparenza, riunione su Mercatello.

0
215

Oggi riunione della Commissione Trasparenza con l’arch. Guerra sulla sdemanializzazione dei suoli di Mercatello assegnati alle cooperative edilizie.

L’incontro si è reso necessario per chiarire i termini della vicenda in ordine alla commerciabilità degli appartamenti delle cooperative e alla disparità di trattamento rispetto ad altre , nonché per l’eventualità di un danno erariale per il ritardo imputabile.

La Commissione ha accertato che sin dal 1978 fu autorizzata la pratica di sdemanializzazione che prevedeva l’obbligo di eseguire i lavori di sistemazione del torrente, per poter poi richiedere l’assenso formale per l’eliminazione del vincolo.

I lavori furono eseguiti negli anni ’80, la sdemanializzazione invece fu richiesta solo nel giugno 2016 dall’arch. Guerra per conto del Comune di Salerno, ed è in corso la pratica di svincolo all’oggi giacente presso l’Agenzia del Demanio.

La Commissione, su proposta del Presidente, l’avv. Antonio Cammarota, ha deciso all’unanimità che solleciterà gli Uffici alla definizione burocratica per consentire il legittimo diritto di piena proprietà agli assegnatari e, a tal fine, che verrà presentata da parte della commissione una mozione in consiglio comunale per accelerare la sdemanializzazione.

 

LASCIA UN COMMENTO