Centro Polifunzionale nel quartiere Arbostella, consegnati i lavori.

0
97

Giovedì 3 settembre il Sindaco f.f. di Salerno Vincenzo Napoli ha preso parte alla cerimonia di consegna dei lavori per la realizzazione di un nuovo Centro Polifunzionale a scopo sociale all’interno di una struttura di proprietà comunale ubicata in viale G. Verdi, nel quartiere Arbostella (nei pressi del teatro).

L’intervento, il cui completamento è previsto per fine 2015, prevede la creazione di laboratori didattico-educativi, sala musicale, sala multimediale, uffici ed annessi servizi igienici, nonché la realizzazione di un campetto sportivo polifunzionale, di un anfiteatro e di spazi a verde, quali strutture per le attività ricreative. Inoltre, particolare attenzione progettuale è stata rivolta alla problematica riguardante le persone con ridotta o impedita capacità motoria e sensoriale, al fine di consentire la fruizione degli spazi in condizione di adeguata sicurezza ed autonomia. Un nuovo centro di aggregazione e di socializzazione, dunque, e un ennesimo segnale di attenzione del Comune di Salerno nel campo dei servizi alla persona.

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO
L’intervento prevede l’esecuzione di lavori interni ed esterni.

LAVORI INTERNI:

– Demolizioni delle tramezzature interne con successiva ridistribuzione degli stessi spazi, mediante la realizzazione di nuove pareti divisorie eseguita con materiale antincendio costituito da blocchetti del tipo gas beton, rifiniti con intonaco premiscelato;
–  Rimozione della controsoffittatura e realizzazione di una nuova che verrà costruita con pannelli in cartongesso delle dimensioni di cm. 60×60 su intelaiatura in profili di acciaio;
– Rimozioni e rimessa in opera dell’ impermeabilizzazione di copertura mediante spalmatura a freddo di primer bituminoso e posa in opera di guaine bituminose sovrapposte incrociate dello spessore di mm. 4, saldate a fiamma;
– Realizzazione ex nuova dei canali di gronda e discendenti collegati alla nuova fogna;
– Sostituzione di tutti gli infissi esterni con nuovi infissi in alluminio anodizzato a taglio termico con vetri camera, in conformità alle disposizioni sul risparmio energetico. A protezione delle finestre verranno montate le inferriate dello stesso tipo utilizzato per il blocco adiacente;
–  Impianto elettrico realizzato al di sopra della controsoffittatura, mediante l’utilizzo di canaline, e sarà completo di quadro di comando, punti luce punti presa. I corpi illuminanti saranno incassati nella stessa controsoffittatura;
– L’ impianto di trasmissione dati sarà collegato alla rete locale tramite apposite ed idonee prese, da mettere in collegamento con l’accesso a internet attraverso una rete wireless;
– L’ impianto idrico di adduzione dell’acqua termo – sanitaria verrà realizzato con tubi in multistrato e centralina di derivazione, mentre l’impianto di scarico sarà eseguito con tubi in polietilene. Sono previsti i collegamenti agli allacci alla rete idrica e alla nuova rete fognaria;
– La pavimentazione esistente in linoleum, allo stato, completamente lesionata verrà rimossa e sostituita con pavimentazione in listoni di legno, previa realizzazione del massetto di sottofondo. Il locale destinato a servizi verrà, invece, realizzato un pavimento in Klinker ceramico non gelivo antisdrucciolo, nel mentre le pareti dei servizi verranno rivestiti con piastrelle di ceramica smaltata monocottura;
– La tinteggiatura delle pareti interne sarà eseguita previo rimozione della vecchia pittura e con successiva stuccatura. Essa verrà realizzata con idropittura lavabile nel mentre le pareti esterne verranno verniciate con smalto oleosintetico brillante previa preparazione del sottofondo;
– L’impianto di riscaldamento sarà realizzato con tubazione in multistrato coibentato, regolato da termostato ambiente. L’acqua calda ai servizi- sanitari e ai corpi radianti, posizionati in ogni vano, sarà assicurata mediante l’istallazione di una caldaia centralizzata e collegata alla rete Aziendale.

LAVORI ESTERNI:
– La sistemazione delle aree esterne prevede la realizzazione di un campetto polivalente con pavimentazione in materiale sintetico, per il gioco del basket, pallavolo e/o tennis, delle dimensioni di mt. 20×40, La recinzione dell’area di gioco sarà costituita da pali tubolari di altezza ml .6,00, posti ad una distanza di ml. 3.00 ed infissi nel cordolo di base in calcestruzzo e rete zincata plastificata di colore verde stesa con filo a torsione plastificato verde. Essa sarà, inoltre, coperta da una rete di nylon rinforzata ed annodata a filo 3 e maglia 11×11, compresa di vivagni e tenditori;
– L’impianto fognario per le acque bianche e nere, sarà realizzato mediante la posa in opera di tubazione strutturata a doppia parete, corrugata esternamente e liscia internamente, in polipropilene di diametro interno 300 mm e collegate alla fogna principale del Viale Giuseppe Verdi;
– L’impianto di illuminazione sarà realizzato con il posizionamento di lanterne aventi altezza fuori terra di mt. 4.00 ed organi illuminanti con lampade al sodio ad alta protezione. Detti elementi illuminanti saranno disposti ad interasse di mt. 12,00 e dotati di opportuno cavidotto interrato con pozzetti di derivazione ed idoneo collegamento di terra.

A completamento dei lavori è stata prevista la riqualificazione dell’area di pertinenza della struttura che, allo stato attuale si trova in condizioni di inutilizzo ed abbandono, mediante la realizzazione di percorsi pedonali che saranno realizzati con pavimentazione in masselli di calcestruzzo autobloccanti posti in opera con sottofondo in sabbia e delimitati da cordoli in conglomerato vibrocompresso delle dimensione 8 x 25 x 100 cm. E’ stata prevista, inoltre, la realizzazione di aree a verde attrezzato, destinando ampi spazi al prato con la piantumazione di essenze arboree ed alberature di alto fusto.

L’anfiteatro verrà realizzato con strutture in cemento armato protette con materiali impermeabilizzanti colorati e dotato di pavimentazione in cotto ceramico.

Costo dell’intervento: 700.000,00 Euro
Finanziamento POR Campania FESR 2007-2013 – Importo: 560.000,00 Euro

LASCIA UN COMMENTO