Centro bloccato per i campionati di pattinaggio, Cammarota: la città degli altri.

0
40

DSC_0440“Bloccare il centro cittadino di domenica mattina di fine maggio per una gara di pattinaggio rendendo ostaggi i salernitani nelle loro case è demenziale”.

Così interviene il consigliere comunale di Salerno, l’avvocato Antonio Cammarota, sulla manifestazione di domenica che ha chiuso il centro cittadino al traffico veicolare: “il centro va chiuso al traffico per motivi di sicurezza e di viabilità come andava fatto nei week end natalizi, non violentando la città delle prime domeniche estive”.

“Già domani (oggi, ndr)”, annuncia l’avvocato salernitano, “chiederò formalmente al Sindaco quali sono i criteri con i quali si concede la città per manifestazioni  certamente dignitose e rispettabili, ma che non valgono il sequestro della gente nelle loro case”.

“Non è questa la città turistica che vogliamo”, conclude Cammarota, “questa è la città degli altri e delle cose al contrario, quella dei complessi d’artista”.

LASCIA UN COMMENTO