Amalfi Coast Music & Arts Festival, il Gianni Schicchi di Puccini mercoledì 12 alla Chiesa di San Domenico a Maiori.

0
168

Con il coinvolgimento di alcuni dei tanti artisti che da tutto il mondo hanno raggiunto la Costiera per partecipare alle attività dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, mercoledì 12 luglio, nella chiesa di San Domenico, a Maiori (ore 21, ingresso libero), va in scena “Gianni Schicchi” di Giacomo Puccini.

La celebre opera, prodotta in versione semi-stage nell’ambito della ventiduesima edizione del festival, è realizzata con la regia dei canadesi Daniel Taylor e Benjamin Butterfield, e vedrà schierata l’Orchestra della Filarmonica di Stato di Arad diretta, per l’occasione, dal newyorkese Bruce Stasyna.

Ispirato ad un breve episodio della Divina Commedia, l’atto unico pucciniano impegnerà nel ruolo del titolo il baritono Jacob Bowman, affiancato dal soprano Stephanie Smith (Lauretta), dal tenore Jason Berger (Rinuccio), dal mezzosoprano Madeline Beitel (Zita).

 

Il cast è completato da Philip Klaassen (Gherardo), Gregory Alspaugh (Betto), Andrew Plotnikov (Simone), Nicholas Allen (Marco), Emily Wolfe (Nella), Daidree Tofano (La Ciesca), Gregory Gropper (Gherardino e Pinellino), Gene Galvin (Spinelloccio), Colin Pollitt (notaio), Tristan Hines (Guccio).

 

Il festival organizzato dal Center of Musical Studies di Washington proseguirà con un prestigioso programma pianistico, in varie locations in Costiera Amalfitana, a Cava de’ Tirreni e Napoli, dal 15 al 25 luglio. Tra gli attesi performers, il grande pianista Michele Campanella, in concerto il 18 luglio nella chiesa di San Domenico a Maiori.

 

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

LASCIA UN COMMENTO