100 Thousand Poets for Change World Conference, venerdì 5 poesia e musica al Complesso di Santa Sofia.

0
41

Immagine locandina 30 giorniVenerdì 5 giugno 2015 si terrà un concerto musicale sensoriale con Silvana Kühtz e il chitarrista Raffaele Cocomero a Salerno alle 21.00 presso il complesso di Santa Sofia (Piazza Abate Conforti),  per una serata speciale in cui musica, sensi e parola si fonderanno e dialogheranno sullo stesso piano.

L’evento è ospitato all’interno della manifestazione “100 Thousand Poets for Change World Conference” promossa dalla Fondazione Alfonso Gatto che fino all’8 giugno accoglierà nella città  di Salerno 130 poeti, provenienti da 30 paesi del mondo e che parleranno lingue diverse, accomunate  dal linguaggio universale della poesia.

Silvana Kühtz ha vinto il 10 luglio 2014 il premio salernitano Alfonso Gatto per la poesia, alla sua trentesima edizione, con una silloge inedita 30 giorni una Terra e una Casa, pubblicata poi dall’editore Campanotto di Udine.

Sulla base di questi testi si compone il percorso di questo concerto sensoriale in tour.

Come sempre con Poesia In Azione s’è immaginato un percorso semplice e divertente per incontrarsi in modo delicato, rispettoso, morbido, con poesia, musica, divertimento, piccoli giochi, nello spirito di poesiaInAzione che tende a coinvolgere sempre attivamente il pubblico in modo sensoriale, (ma niente di obbligatorio o di forzato!).

I sensi sono riattivati e stimolati grazie alla forza della poesia, che, da parola statica, inerte, relegata alla pagina scritta (come troppo spesso viene considerata), torna a essere materia viva, calda, formidabile strumento per risvegliare parti di noi troppo spesso e da troppo tempo sopite.

PoesiaInAzione è un progetto dalle varie sfaccettature, che si occupa in particolare di poesia e promozione della lettura, ed è nata per ampliare l’accesso alla creatività e seminare poesia là dove meno ce la si aspetta, per far scendere la parola poetica dalle austere stanze dell’accademia ai retrobottega, ai garage, ai pub, alla terra, per tornare a creare relazione fra le persone.

Per sfidare la noia mortale cui spesso si pensa quando si dice poesia e mettere insieme elementi apparentemente lontani fra loro come letteratura azione improvvisazione e ispirazione.

Per toccare nuovamente l’essenza di chi siamo e trovare ciò che ci fa umani.

info@poesiainazione.it
320 4223217

LASCIA UN COMMENTO