Le terrazze della Costiera protagoniste al congresso nazionale AIAPP al Lingotto di Torino.

0
327

61623275Parte oggi, mercoledì 20 aprile 2016, IFLA 2016 (International Federation of Landscape Architects) – 53° Congresso Mondiale della Federazione Internazionale degli Architetti del Paesaggio.

L’atteso evento, in programma al Centro Congressi Lingotto di Torino, è organizzato da AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, rappresentante di IFLA in Italia, che raggruppa i professionisti italiani attivi nell’ambito dell’architettura del paesaggio.

La kermesse radunerà fino al 22 aprile oltre 2000 architetti del paesaggio, tecnici, professionisti e studiosi provenienti da tutto il mondo in rappresentanza di 60 Paesi. Sarà presente anche la Sezione Campania, Basilicata, Calabria di AIAPP, presieduta dall’architetto cavese Francesco Santoro.

L’obiettivo principale del Congresso è rimettere il paesaggio, la sua tutela e la sua trasformazione, al centro del dibattito ambientale e culturale in quanto elemento integrante dello sviluppo di un Paese. Ed il titolo scelto per IFLA 2016, “Tasting the Landscape” (dove Tasting assume il significato di assaporare, gustare, provare), rappresenta un input a considerare il progetto di paesaggio come espressione di una maggiore consapevolezza dei processi di trasformazione e come opportunità di miglioramento degli spazi di vita delle popolazioni.

I lavori saranno strutturati in 4 specifici assi di approfondimento tematico: Sharing Landscapes (Paesaggi Condivisi); Connected Landscapes (Paesaggi Connessi); Layered Landscapes (Paesaggi Stratificati); Inspiring Landscapes (Paesaggi d’Ispirazione). Le tematiche in esame saranno discusse da relatori di primissimo piano, tra cui Saskia Sassen, Pietro Laureano e Raffaele Milani.

Tra le numerose iniziative che accompagneranno IFLA 2016 da segnalare i “Technical Tours” promossi dalle varie Sezioni nazionali dell’AIAPP. E non poteva di certo mancare il “contributo” in materia da parte della Sezione Campania, Basilicata, Calabria, una cui delegazione, guidata dal Presidente Arch. Francesco Santoro, sta prendendo parte a Torino ai lavori del Congresso.

“Lungo i giardini di pietra della Costa Viola” in provincia di Reggio Calabria e “La Costiera Amalfitana ed i suoi terrazzamenti” in provincia di Salerno i tour organizzati dalla Sezione presieduta dall’Arch. Santoro. Due itinerari di grande fascino, che gli architetti potranno “percorrere” in questi ultimi due week-end del mese di aprile ed eventualmente anche nel mese di maggio.

Nella provincia di Reggio Calabria, intrisa di tradizione, storia e cultura, spicca l’area della Costa Viola, ricadente tra 5 perle paesaggistiche: Villa San Giovanni, Scilla, Bagnara Calabra, Seminara e Palmi. Un paesaggio con falesie a strapiombo sul mare dalla caratteristica struttura a terrazze, coltivate a vigneto, che in alcune ore della giornata donano alle acque circostanti quel tipico colore viola che conferisce loro il nome. Il Castello di Scilla, il borgo di pescatori di Chianalea, le Grotte di “Tremusa” ed il Museo Nazionale di Reggio Calabria tra le tappe del tour, che sarà impreziosito dalla degustazione dei prodotti delle coltivazioni caratteristiche del territorio, come il Limoncello di Scilla ed il Finocchietto della Costa Viola. Per info e prenotazioni: Ecotouring Costa Viola – Via Nazionale, 668 – 89018 Villa San Giovanni (RC) – Tel: 0965.794323 – Mail: ecotouringcostaviola@gmail.com.
Non meno suggestivo si presenta il tour “La Costiera Amalfitana ed i suoi terrazzamenti”. Al centro dell’itinerario una delle perle della Divina Costiera, l’incantevole cittadina di Amalfi, ed in particolare i suoi terrazzamenti coltivati a limoneto. Un susseguirsi di piazzole ricche di piante secolari di “sfusato amalfitano”, il famosissimo limone di Amalfi. In programma anche la visita al Museo della Carta ed al Museo di Civiltà Contadina Arti e Mestieri, oltre alla degustazione di prodotti tipici rigorosamente a km 0, tra cui il notissimo limoncello.

Il tour contempla pure una tappa all’Antiquarium ed area archeologica di Boscotrecase (Na), con attenzione puntata sulla villa rustica ricostruita e sull’antica agricoltura in Campania Felix. Per info e prenotazioni: Ramona Avitabile (agenzia Holiday in Amalfi) – Tel: 338.2936509 – Mail: info@holidayinamalfi.com.

Due “Technical Tours”, quelli promossi dall’AIAPP – Sezione Campania, Basilicata, Calabria, che testimoniano come il Paesaggio possa e debba diventare strumento di produzione di qualità, di benessere, di risorse e di beni comuni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here