Dopo di noi, sabato 27 a Palazzo di Città a cura del Consiglio dei Notai.

0
246

“Dopo di noi”. Cosa ne sarà dei nostri cari più fragili e deboli quando non ci saremo più? E’ uno degli assilli più atroci che inquietano le famiglie nelle quali vivono soggetti con gravi fragilità fisiche, psicologiche, sociali. Una problematica che assume un rilievo crescente, con numerosi profili di tipo giuridico ed economico, alla quale tenta di dare risposte concrete una recente normativa.

Il Consiglio Nazionale dei Notai promuove per sabato 27 maggio in tutta Italia un Open Day per illustrare ai cittadini ed alle famiglie interessate gli aspetti più rilevanti della normativa sul “Dopo di noi”  per chiarire dubbi e rispondere ad ogni domanda.

In distribuzione una guida gratuita di facile consultazione. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Salerno, dalle associazioni del Terzo Settore e dei Consumatori.

La conferenza stampa è fissata per sabato 27 maggio alle ore 11.00 presso il Salone del Gonfalone nel Palazzo di Città del Comune di Salerno.

L’incontro con la stampa sarà introdotto dalla presentazione della guida “Dopo di noi” da parte dei notai Giuseppina Cassese ed Elenora Napolitano (Consiglio Notarile Salerno).

Di seguito i contributi e le testimonianze di:  Salvatore Parisi Coordinatore regionale Anffas onlus campania, Rosa Mandia Vice Presidente “Giovamente”, don Franco Fedullo “Sportello di Prossimità”, Lello Sepe Unione Nazionale Consumatori, Ivan Lambiasi Adusbef, Sonia Costantino Confconsumatori.

Conclude l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno Nino Savastano.

LASCIA UN COMMENTO