Una rete specialistica per emorragia e trombosi, 5 e 6 giugno a Palazzo S.Agostino.

0
94

Palazzo_sant_agostino_Salerno_sede_provincia“Emorraggia e trombosi: una rete specialistica per una gestione multidisciplinare”, è il Convegno Regionale per lo studio dell’emostasi e della trombosi organizzato da Elleventi che si svolgerà domani 5 giugno e dopodomani 6 giugno 2015 a Salerno presso Palazzo Sant’ Agostino dalle ore 8:30. Due giornate intense di lavori dedicate alle nuove frontiere della medicina.

Tra i membri del Comitato Scientifico: i Centri FCSA Campania, il Centro di Riferimento Regionale per le Emocoagulopatie, AOU Federico II Napoli.

La giornata di domani 5 giugno sara’ caratterizzata da 4 sessioni: dalla riqualificazione e organizzazione dei servizi sanitari per le malattie emorragiche e trombotiche in Campania, ai Modelli di gestione del paziente con emorragia e trombosi; dal rischio trombotico al rischio emorragico, ed infine i percorsi diagnostici-terapeutici relativi.

Le tematiche affrontate e relative alle sessioni varieranno dal: Piano Sanitario Regionale e la rete per le patologie croniche nel nuovo Piano Ospedaliero Regionale, all’ esperto in emostasi e trombosi. Dalla Trombofilia in ginecologia e ostetricia, al Laboratorio di emostasi e utilità clinica dei test nella patologia emorragica.

La giornata del 6 giugno sara’ invece caratterizzata da 2 sessioni principali incentrate su Emostasi e autoimmunità, e La terapia antitrombotica nel 2015, in cui verranno approfondite tematiche quali: Autoimmunità e patologie dell’emostasi e Gestione delle complicanze emorragiche del paziente in terapia antitrombotica.

Ricordiamo che la realizzazione dell’evento è avvenuta con il patrocinio dell’AICE (Associazione Italiana Centri Emofilia), SISET (Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi), la Società Italiana di Medicina Interna, Regione Campania Aslnapoli3Sud, ASL Salerno, AOU (Azienda Ospedaliera Universitaria) Federico II, FCSA (Federazione Centri per la diagnosi della trombosi e la Sorveglianza delle terapie Antitrombotiche).

Il Corso è stato inserito nel Piano Formativo 2015 per la Formazione Continua in Medicina (ECM), ottenendo 17,1 crediti. Da non dimenticare infine anche il contributo degli Sponsor tra cui: Novo Nordisk, Bio VIIIX, Sanofi, Werfen, Aspen, Bayer Healthcare, Eurospital, Italfarmaco.

LASCIA UN COMMENTO