Ordine Avvocati Salerno, elezioni del Consiglio dal 14 al 16 gennaio. Le 2 liste.

0
166

su_logoGli Avvocati Salernitani sono convocati in assemblea generale, elettiva, per i giorni consecutivi 14, 15 e 16 gennaio 2015, dalle ore 09,00 alle ore 18,00 e 17 gennaio 2015 dalle ore 8,20 alle ore 12,30 . Le operazioni sisvolgeranno presso i locali del Coniglio, nel Palazzo di Giustizia.

Per la prima volta, si applicheranno le nuove norme introdotte dalla legge di riforma n. 247 del 2012.

Il numero complessivo dei consiglieri da eleggere passa da quindici a ventuno, e dovrà essere assicurata la elezione di almeno sette consiglieri del genere meno rappresentato. Lo scopo perseguito dal legislatore, con quest’ultima previsione, è quello di introdurre le cd. “quote rosa” anche negli organismi di autogoverno territoriale degli avvocati.

Inoltre la riforma ha regolamentato anche la presentazione delle candidature e la organizzazione delle liste.

Così sabato 3 gennaio, alla scadenza del termine fissato per l’Ordine di Salerno, sono state presentate due liste (in ordine alfabetico):

LISTA AMERICO MONTERA

1. Americo Montera
2. Adele Apicella
3. Paola Fiorillo
4. Roberto Malinconico
5. Fabio Moliterno
6. Gaetano Paolino
7. Giuseppe Taiani
8. Laura Toriello
9. Federica Torri
10. Pasquale Visconti

INSIEME PER MONTERA

1. Federico Acocella
2. Agostino Allegro
3. Valentina Brancaccio
4. Giuliana Cappuccio
5. Edmondo Caprio
6. Vito Carabotta
7. Vincenzo Cestaro detto Enzo
8. Renata Pepe
9. Francesco Rizzo detto Tito
10. Beniamino Spirito
11. Enrico Tortolani

Le liste sono state presentate e composte nel pieno rispetto e delle previsioni di cui alla L.247/2012 e del successivo regolamento elettorale.

I rappresentanti delle liste hanno comuinicato che per la presentazione ufficiale dei candidati agli elettori, è stato fissato un incontro per lunedì 12 gennaio prossimo, alle ore 20, presso il Grand Hotel Salerno, aperto a tutti i Colleghi interessati.

Il Presidente Avv. Americo Montera, non ha fatto mancare il suo personale commento:
“Mi dispiace che quest’anno non si terrà l’ assemblea che, consuetudinariamente, in occasione delle elezioni forensi, si celebrava prima dell’inizio delle operazioni di voto. La nuova disciplina prevede,infatti, solo una assemblea meramente elettiva. E non vi saranno i doppi turni di votazione ed il ballottaggio. Mi riprometto,però,se eletto, di convocare una assemblea degli Avvocati Salernitani per dibattere dei nostri problemi, soprattutto quelli che interessano la giovane Avvocatura. Le due liste – ha continuato il Presidente uscente – sono formate da Colleghi che rappresentano le varie componenti dell’Avvocatura Salernitana che, ancora una volta, con maturità, si è dimostrata unita.
Sono riconoscente a tutti per avermi indicato quale guida della Classe. Ringrazio per le tante attestazioni di stima, di affetto e di incoraggiamento che sto ricevendo in queste ore; sentimenti che mi stimolano a proseguire nel solco tracciato, e che mi responsabilizzano ancor di più. Continuerò ad essere quello di sempre, quello che non strombazza programmi e dichiarazioni di intenti ma che, invece, può render conto, concretamente, di tutte le attività svolte, di quanto realizzato”.

Un bilancio sicuramente positivo, di lavoro e realizzazioni, che ha proiettato il Foro salernitano all’attenzione nazionale.

Risultati lusinghieri provengono dal settore informatizzazione e processo civile telematico, in cui l’Ordine di Salerno ha profuso gli sforzi maggiori per consentire a tutti i colleghi di arrivare preparati agli appuntamenti imposti dalle nuove tecnologie.

E poi, sintetizzando: formazione continua, pratica forense, gratuito patrocinio, pareri, settori che hanno visto i consiglieri delegati impegnati quotidianamente per fornire assistenza e servizi.

LASCIA UN COMMENTO