Disturbi dell’apprendimento, sabato 14 e domenica 15 al Mediterranea Hotel.

0
245

Si terrà sabato 14 e domenica 15 il convegno nazionale “I disturbi dell’apprendimento – DSA – Rieducazione, Riabilitazione e approccio integrato. Gli interventi efficaci nel disturbo specifico dell’apprendimento” promosso e organizzato dall’associazione Sophis e dall’associazione THE ORGANISM sotto la direzione scientifica del Prof. Giangennaro Coppola, ordinario di neuropsichiatra infantile dell’Università degli Studi di Salerno.

Ad ospitarlo sarà l’Hotel Mediterranea, in via Salvator Allende, a Salerno. Il convegno sarà incentrato sul tema dei DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) ossia dislessia, disgrafia, discalculia e disortografia, disturbi che riguardano generalmente difficoltà attentive, deficit di decodifica a livello fonetico-fonologico, impedimento nell’orientamento spaziale, di equilibrio posturale e di organizzazione nella motricità visiva ed interessano nel complesso una numerosa fetta di popolazione in età scolastica.

I DSA rappresentano, dunque, una problematica che investe l’ambito psicologico, neurofisiologico e fonetico-uditivo. Pertanto, per ridare alla visione (vision) il “senso e il tempo presente del pensiero riabilitativo (forse) ma anche (perchè no!) della vita”, il corso si propone di illustrare gli approcci al mondo riabilitativo, in modo da unire la fredda ma efficace procedura (visuo-percettiva-motoria) con gli aspetti emozionali e relazionali. Per questi motivi è necessaria una formazione combinata ed interventi multidisciplinari integrati per garantire la corretta ed efficace riabilitazione dei pazienti affetti da questi disturbi. Scopo del corso è quello, infatti, di fornire ai professionisti le informazioni relative ai disturbi dell’apprendimento e un approccio educativo e sanitario alla problematica al fine di effettuare analisi efficaci e interventi integrati. Il convegno è aperto a varie figure professionali: medici di medicina generale, neuropsichiatri infantili, foniatri, psichiatri, pediatri, psicologi, logopedisti, TNPEE, fisioterapisti, tecnici della riabilitazione psichiatrica, ortottisti, terapisti occupazionali, educatori professionali, optometristi, infermieri, assistenti sociali e docenti. Verranno elencate le ultime novità in ambito diagnostico e le normative in tema di DSA, oltre che illustrati una serie di protocolli (MAPS – Modular Audio Phonology System e VTI – Visual Training Integration).

Ad aprire il convegno, nella prima giornata, il Prof. Giangennaro Coppola illustrerà il rapporto tra DSA e scuola.

A seguire, la Dott.ssa F.F. Operto farà una revisione critica degli ultimi protocolli diagnostici. Il Dott. Pisano si occuperà di disturbi della sfera emotiva mentre la Dott.ssa Nicoletti metterà in evidenza il tema della riabilitazione. Sarà poi la volta del Dott. Manuel Dominguez, che spiegherà la correlazione tra DSA e CAPS (disturbo uditivo centrale), in attesa del Dott. Vacalebre che chiuderà la sessione mattutina con un intervento riguardante i disturbi del linguaggio. Nel pomeriggio apriranno i lavori il Dott. S. Cirillo insieme al Dott. Giuseppe Ferraioli e al Dott. Rapaglià con la presentazione del protocollo VTI e l’integrazione di quello MAPS con la Dott.ssa Michelini. Per la seconda giornata il Dott. Di Somma si occuperà dei disturbi specifici del linguaggio.

A seguire la Dott.ssa Cassese si occuperà di esporre le nuove frontiere in ambito logopedico e successivamente la Dott.ssa Gentile chiarirà l’importanza della relazione in un intervento integrato e multidisciplinare. In chiusura, il Dott. Ferraioli e il Dott. Rapaglià illustreranno i programmi di ascolto MAPS e coordineranno, insieme alla Dott.ssa Bosi, una tavola rotonda per un laboratorio in cooperative learning.

L’evento è accreditato da E.C.M (Ente Accreditato presso il Ministero della Salute) ed è supportato dal patrocinio della Regione Campania, da AIFOS, MOA, AFM, EIPASS, AIM AWARDS.

Iscrizione Online: https://sophis.biz/i-disturbi-dellapprendimento-dsa-rieducazione-riabilitazione-e-approccio-integrato/ Quota di partecipazione: Euro 130,00 con crediti ECM;

Gruppi da 5 unità Euro 110,00 Euro 100,00 (docenti con rilascio attestato MIUR DM 177/2000 – Direttiva 170/2016) Uditori Euro 80,00 Studenti Euro 50,00. Gli importi si intendono oltre IVA. Coordinate Bancarie: Bonifico Bancario: IBAN IT 95 R 05385 76090 000000003022 – Banca Popolare di Puglia e Basilicata – Filiale di Battipaglia (SA) intestato Associazione Sophis Via Brodolini, 2 84091 Battipaglia (SA).

Iscrizione docenti- specifiche I Docenti potranno iscriversi direttamente attraverso la piattaforma digitale S.O.F.I.A. – Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei docenti. I docenti devono accedere alla piattaforma visualizzare le iniziative dell’Associazione Cultura e Formazione, ente accreditato ai sensi della Direttiva n.170/2016 e iscriversi ai corsi individuandoli attraverso ID e Id edizione e partner Associazione Sophis. Per iscriverti collegati alla piattaforma http://sofia.istruzione.it/

LASCIA UN COMMENTO