Scuola, il seminario ANIEF per i docenti neo immessi a ruolo.

0
489

a cura di Emilio LA GRECA ROMANO

La struttura sindacale ANIEF copre tutte le regioni italiane. L’Associazione è presente in tutte le province della penisola. L’Anief, Associazione Professionale e Sindacale, nell’ambito della sua intensa attività di formazione svolta in favore del personale della scuola, riferisce Stefano Cavallini, Presidente Regionale Anief Campania, su richiesta dei docenti iscritti e non e memori del grosso successo degli oltre 20 seminari avuti l’anno scolastico passato in tutta la regione Campania con migliaia di partecipanti, ha programmato nel mese di Gennaio alcuni seminari per i docenti neo – immessi in ruolo delle scuole di ogni ordine e grado, su tutto il territorio regionale. “Detti incontri hanno l’obiettivo, dichiara il Presidente Regionale ANIEF, di fornire ai docenti di nuova assunzione, gli strumenti utili per muoversi nel loro anno di prova con conoscenza della normativa. Alla luce delle tante novità è necessario supportare i neo – immessi in ruolo soprattutto nella fase iniziale del loro incarico…”.: Il 23 gennaio 2017 dalle ore 15.30 alle 18.30 presso il Liceo Statale Alfano I, in Via Via dei Mille, a Salerno, il Coordinatore provinciale di Salerno, Antonio Cuccaro, ha preso parte all’interessante Seminario di formazione in qualità di relatore. Nel corso dell’incontro  sono stati trattati diversi punti: l’anno di formazione e di prova (normativa di rifermento, giorni minimi di servizio, personale in part-time, esoneri e rinvio dell’anno di prova, novità introdotte dalla L. 107/2015), Bilancio delle competenze, figura e ruolo del Tutor; la Mobilità a.s. 2015/16; le pratiche amministrative, ricostruzione di carriera, ricongiunzioni, pensione complementare (Fondo Espero). Il Seminario, che ha visto la partecipazione di un significativo numero di docenti  interessati alle tematiche trattate, è stato preceduto da un ulteriore incontro riservato ai proff.  aspiranti collaboratori.

L’Anief, associazione sindacale professionale,  come è noto, da tempo agisce anche in provincia di Salerno, ha rafforzato e va sempre più consolidando, infatti, la sua preziosa azione sul territorio; di recente ha inaugurato la sua sede in città. La nuova sede ANIEF di Salerno, infatti, è attualmente ubicata in Piazza Giuseppe Mazzini, 4  (Tel. 089/220229). E’ aperta  nei giorni Lunedi, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì dalle ore 16 alle ore 18.  Il coordinatore provinciale e il vice coordinatore sono rispettivamente i docenti Antonio Cuccaro e Pasqualina Argentino. Ulteriori validi collaboratori di zona sono gli insegnanti Alessandro Sola,  Elda Izzo, Gabriella Del Franco e Anna Capone. E’ garantita a Salerno, settimanalmente, tutti i lunedì, la presenza/assistenza dell’avvocato territoriale Anief, Antonio Salerno. Oltre  alla sede dell’urbe, risultano operativi sul territorio provinciale ulteriori  sportelli di consulenza sindacale ANIEF, rispettivamente in funzione nell’ambito Nocera-Agro Nocerino (Via Grotti Campo, 8 – nei pressi del Convento francescano, unica entrata – Prof.  Antonio Cuccaro, martedì ore 16-18, salerno@anief.net) e nella cittadina di Eboli  (c/o studio tecnico Opramolla – Mancini, Via Nazionale, 42; prof.  Alessandro Sola, 3929962493 e Avv. Alessandro Mancini; Il ricevimento avviene su appuntamento da richiedere alla mail  eboli@anief.net   o telefonicamente dal martedì al venerdì dalle 18.00 alle 20.00 al 392 9962493; lo sportello resta aperto il giovedì dalle 16.00 alle 18.00).

L’Associazione sindacale ANIEF è vicina ai docenti e al personale della scuola specialmente perché è fatta da docenti e ricercatori in formazione, precari, in servizio, e di ruolo, si costituisce per la necessità di tutelare, valorizzare, promuovere i professionisti dell’Istruzione e della Ricerca per salvaguardare e migliorare la Scuola e l’Università pubblica. Il territorio provinciale con la presenza ANIEF assume un ulteriore elemento valoriale con questo specifico riferimento di sostegno e di tutela del mondo scuola.

Emilio LA GRECA ROMANO

LASCIA UN COMMENTO