Meccatronici e Centri di Revisione a 360°, sabato 6 all’Enzo Ferrari di Battipaglia.

0
714

Anche l’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani parteciperà sabato 6 maggio a Battipaglia, presso l’istituto di Istruzione Superiore “Enzo Ferrari”, al seminario “Meccatronici e Centri di Revisione a 360°”. Con la presenza dell’assessore si rafforza quel percorso con il quale da tempo la Cna di Salerno ha promosso ed avviato lo sblocco della paralisi che aveva caratterizzato l’avvio della riforma che riguarda il settore della Meccatronica. Tra le principali novità introdotte, la nascita della nuova figura del ‘meccatronico’ nella quale si uniscono le attività dell’elettrauto ed meccanico, conseguenza anche dell’evoluzione tecnologica che ha caratterizzato le nuove automobili.

La modifica  arrivata con la Legge 11.12.2012 n° 224 prevede, all’articolo 2, che le Regioni e le Province Autonome adeguassero, entro sei mesi, i programmi e le modalità di svolgimento dei corsi regionali alle nuove disposizioni. Con l’insediamento di Chiara Marciani all’assessorato regionale alla formazione, la Campania si è messa in moto cercando di adeguarsi alle nuove disposizioni normative, sotto il costante pressing della Cna di Salerno che si è mossa a tutela dei numerosi elettrauto e  meccanici che affollano la categoria. Solo in provincia di Salerno sono 2000 le imprese che oggi devono trasformarsi in meccatronici. A sei mesi dalla scadenza imposta dalla legge nazionale, purtroppo c’è notevole confusione nel settore, come per esempio, la selezione tra le diverse tipologie di corsi che vanno frequentati obbligatoriamente. Per tutti questi motivi, la CNA di Salerno ha attivato, al proprio interno uno Sportello Informativo (martedì/giovedì dalle ore 14 alle ore 16.30) per l’assistenza gratuita nell’istruttoria della pratica ed ha organizzato con il seminario “Meccatronici e Centri di Revisione a 360°” un confronto a più voci con tutti i soggetti interessati. Sabato pomeriggio infatti, prenderanno parte ai lavori, il segretario nazionale della CNA Servizi alla Comunità Antonella Grasso, che ha partecipato ai lavori legislativi di riferimento, il vice segretario della Camera di Commercio  Mauro Criscuolo, che illustrerà gli aspetti amministrativi per le istanze di meccatronica, Giuseppe Bisogno che, come presidente dell’Ente di Formazione Accreditato Scuola Nuova parlerà della formazione prevista per i meccatronici e dei Responsabili Tecnici dei Centri di Revisione. Concluderà i lavori l’Assessore Chiara Marciani alla quale la CNA di Salerno sottoporrà le criticità in essere dovute alla formazione obbligatoria per i meccatronici. L’Assessore Marciani visiterà anche i laboratori di meccatronica presenti nell’Istituto Ferrari. L’evento di sabato pomeriggio si concluderà con la consegna degli attestati dei primi responsabili tecnici dei centri di revisione. Anche l’abilitazione per i responsabili tecnici dei centri di revisione era una pratica congelata in Regione Campania, da anni. Il lavoro profuso dell’assessorato ha consentito a centinaia di responsabili tecnici di regolarizzare la propria posizione senza incorrere nei rischi che potrebbero derivare dalla Direttiva Europea 2014/45/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai controlli periodici dei veicoli a motore.   Subito dopo il seminario, si terrà l’Assemblea Elettiva dell’Unione Servizi alla Comunità che eleggerà i nuovi organismi: il presidente dell’Unione, il Portavoce e  i delegati all’Assemblea Provinciale.

LASCIA UN COMMENTO