Leggere, liberi di volare, incontro alunni-autori a Ravello.

0
41

IMG_5063Promuovere la lettura e il piacere di leggere, anche nei più piccoli. E’ la finalità dell’iniziativa “Leggere, liberi di volare”, promossa dal Comune di Ravello in collaborazione con l’associazione culturale For Children.

Il progetto, avviato ormai da tre anni nelle scuole di Ravello, ha visto protagonisti ieri, presso le classi del locale istituto comprensivo, gli autori dei libri letti dai giovani studenti nel mese di dicembre scorso: Alessandra Vitelli, Rossella Casavola, Beatrice Masini, Zita Dazzi, Patrizia Rinaldi e Rosalba Mottola.

A loro, gli alunni potranno hanno posto domande e soddisfatto curiosità su personaggi e ambientazioni dei volumi oggetto delle attività di laboratorio, anche alla presenza del vice sindaco di Ravello, Teresa Pinto.

 

“For Children è un’associazione culturale composta da insegnanti, psicologi, bibliotecari, operatori culturali e giornalisti, che da tempo collabora con il Comune di Ravello – spiega il sindaco, Paolo Vuilleumier – A Natale, regalando libri agli alunni, e in estate con percorsi di letture, vogliamo sviluppare nei bambini il piacere di leggere. Siamo convinti che questo sia un momento essenziale della programmazione didattica. e un antidoto alla disaffezione alla lettura dei giovani, presi tra tv, social network e videogiochi. Per far scaturire un autentico amore per il libro e per la lettura, ci dicono gli organizzatori dell’iniziativa, è indispensabile che le motivazioni e le spinte si sviluppino su un vissuto emozionale positivo, mediante il quale la lettura, da un fatto meccanico, si trasformi in un gioco divertente, creativo e coinvolgente”.

LASCIA UN COMMENTO