I ragazzi del De Gruttola di Ariano Irpino in stage nelle aziende casearie salernitane.

0
67

Un’attività qualificante e stimolante è quanto hanno avuto modo di attuare e sperimentare gli allievi dell’Istituto Giuseppe De Gruttola di Ariano Irpino con il progetto “Controllo qualità nei processi dell’industria agroalimentare”.

Sedici alunni del quarto anno dell’indirizzo Chimico ed Agrario della scuola diretta dalla Preside Cipriano, hanno svolto uno stage lavorativo presso il laboratorio Ge.i.sa srl di Salerno, ripercorrendo tutte le fasi  dei processi chimici biologici nel controllo dei processi di lavorazione della filiera agroalimentare. Accompagnati dai tutor scolastici ed aziendali gli alunni hanno avuto modo di visitare ed  di eseguire in prima persona i campionamenti  in alcune importanti aziende del settore alimentare della provincia di Salerno.

Campionamenti che gli stessi  ragazzi hanno poi analizzato supportati dagli operatori  del laboratorio Ge.i.sa.

“Un’esperienza  di  grande interesse” come ha testimoniato Angelica De Palma una delle partecipanti allo stage: “abbiamo avuto modo di analizzare le acque reflue, gli alimenti, tutti i processi della filiera alimentare. Quello che più mi ha stimolato è il poter  usare  nuovi  strumenti ed in particola modo di avuto la possibilità di  apprendere il funzionamento di un’azienda”.

L’aver  potuto svolgere un’attività di prelievo presso i caseifici, Dei Due Principati di Baronissi e Roberta di Fisciano, è stato molto apprezzato dai giovani allievi, come molto interessante è risultata la visita all’azienda agroalimentare  Finagricola di Battipaglia.

Gli stagisti hanno avuto così modo di percorrere tutto il processo della filiera agroalimentare, dai campi fino alla selezione, al controllo e alla trasformazione del prodotto.

LASCIA UN COMMENTO