Il Classico di Contursi Terme si distingue al Certame Vichiano dell’ “Umberto I” di Napoli.

0
106

GiambattistaVicoRisultato di grande prestigio per il Liceo Classico “E. Corbino”. Nella storica cornice di Palazzo Serra di Cassano, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, due allieve dell’ Istituto Superiore di Contursi Terme, Giorgia Caporale e Alda Giannini, hanno ricevuto una menzione speciale nell’ambito della premiazione del VIII Certame Vichiano organizzato dal Liceo Classico “Umberto I” di Napoli, in collaborazione con l’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, l’Università degli Studi di Salerno e il “Dipartimento di Scienze Giuridiche” della “Seconda Università di Napoli”.

Le due alunne del Liceo di Contursi, si sono classificate rispettivamente al sesto e al settimo posto in una graduatoria comprendente settantacinque studenti provenienti dai licei classici e scientifici di tutta Italia: Venezia, Savona, Pordenone, Melfi, e altri prestigiosi licei campani. Nel corso della cerimonia di premiazione inoltre il prof. Domenico Bianco, coordinatore del Certame, ha voluto menzionare l’intero gruppo di studenti del liceo di Contursi Terme, complimentandosi con esso per l’ottima qualità del lavoro svolto e per la pertinenza dei commenti al testo della Scienza Nuova.

A guidare gli studenti della IV A del liceo contursano i professori Maria Michela Norelli, docente di Latino e Greco, e Vincenzo Martorano, docente di Filosofia e Storia: sotto la loro guida gli allievi hanno lavorato, nel corso dell’intero anno scolastico, sul testo della Scienza Nuova vichiana approfondendo i luoghi più interessanti e criticamente rilevanti. E’ un nuovo buon risultato per il giovane Liceo di Contursi Terme, che si aggiunge all’ottimo andamento delle iscrizioni per il nuovo anno scolastico ed ai buoni risultati dei testi Invalsi: gli allievi dell’Istituto hanno superato per un triennio consecutivo la media nazionale.

LASCIA UN COMMENTO