Anime Sospese, il film dei ragazzi del Liceo Alfano I, proiezione in anteprima venerdì 10 a Giffoni.

0
1713

Il 10 novembre 2017 alle ore 10,00 il Liceo “Alfano I” di Salerno  e il Giffoni Film Festival presentano in Prima Nazionale  il Film “Anime Sospese” presso la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana(SA) .

Settantacinque minuti, durante i quali si narra la storia di giovane scrittore che, scrivendo il suo romanzo, immagina di trovarsi in un vecchio Caffè e di incontrare tra  sogno e  realtà, le anime “sospese” di personaggi della cultura, dello spettacolo e della musica di Napoli, da Caruso a Matilde Serao a Gabriele D’Annunzio a Paisiello, Rossini, che raccontano Napoli, la sua cultura, i suoi drammi, la sua poesia.

Il film è stato realizzato da studenti e docenti di tutti gli indirizzi del Liceo “Alfano I “e dell’IIS Trani di Salerno, con l’ausilio di esperti di didattica cinematografica, nell’ambito del Progetto “Paesaggi sonori…La tradizione della musica napoletana come modello di Made in Italy” e sarà  presentato, con interventi di ospiti  e autorità, da Veronica Maya .

La sua  realizzazione  ha coinvolto studenti e docenti in un un’azione formativa basata sull’innovativa metodologia della Movie Education,  che ha consentito di vivere l’esperienza del set cinematografico nelle varie location scelte, in sala di registrazione, sperimentando e  praticando  quella operatività  che  potrebbe essere spendibile in termini di formazione, di professionalità e occupabilità.

“Anime sospese”  conferma la possibilità  di  una reale condivisione,  in un percorso didattico e storico-culturale, in attività di  alternanza scuola lavoro e ha visto coinvolti i corpi di ballo, le orchestre, i musicisti,  gli attori, le comparse, il personale e i docenti  del Liceo,  i costumisti dell’Istituto Trani di Salerno,  con la regia di Lucio Bastolla  e la partecipazione degli attori Felice Avella, Marino Cogliani, Marco De Simone e Pasquale Colabene.

Numerosi sono  coloro che hanno creduto e reso possibile questo modo di fare scuola con impegno e professionalità ma soltanto scorrendo fino alla fine  i titoli  di coda sarà possibile comprenderne il senso  e la passione  che ha dato vita  all’anima di questo,  che non è soltanto un film.

Gilda Ricci

( addetto alla comunicazione con la Stampa

del Liceo Statale “Alfano I” di Salerno)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here