realizza un sito ecommerce di successo, aumenta il tuo fatturato in sole 72 ore
Home Cultura e Società Arte Inaugurato a Vietri sul Mare la piastra in ceramica di Pasquale Liguori...

Inaugurato a Vietri sul Mare la piastra in ceramica di Pasquale Liguori con i versi del poeta Enzo Tafuri.

0

“Vietri nel sublime soffio di tenerezza, dove ogni passo incide l’impronta di pastelli colorati nel vergine pensiero del tempo”. Sono alcuni versi tratti dalla poesia “Soffio di tenerezza”, scritta dal poeta vietrese Vincenzo Tafuri, che sono stati scritti su una piastra ceramica di 60×80 centimetri, realizzata dal Maestro ceramista Pasquale Liguori che l’ha anche impreziosita con meravigliosi decori. La piastra, che è stata installata sulla parete dell’ascensore che collega la Stazione Ferroviaria di Vietri con la piazza del centro costiero, è stata scoperta ieri mattina dal Sindaco Giovanni De Simone e dal presidente del “Rotary Club Salerno Est”, il professor Rodolfo Vitolo, che hanno ascoltato con interesse i versi di Tafuri recitati dall’attore vietrese Guido Mastroianni.  Il Ceramista Liguori ha spiegato il senso dell’opera: ” Attraverso i miei disegni ho voluto che anche i pesci e il mitologico Asino Sileno festeggiassero i versi di questa poesia, attorniati da una cornice di colombe che infondono un senso di  gioia, pace e serenità”. Emozionato il poeta Vincenzo Tafuri che con le sue poesie racconta Vietri e la Costiera Amalfitana: ” Questi versi, che danno il benvenuto ai turisti che arrivano qua a Vietri, sono tratti dalla mia silloge poetica “ Oltre alla soglia del cielo” che ho presentato a Firenze nel giugno scorso”.   Il Sindaco Giovanni  De Simone,  ha sottolineato la bellezza del pannello ceramico e dei versi di Tafuri:”  Il Maestro  Pasquale Liguori è una delle eccellenze del nostro territorio che lavora per portare avanti una tradizione  fondamentale per Vietri. Enzo è un’anima romantica che con le sue parole ha voluto raccontare l’amore che prova per la sua terra : una terra costruita su strati di ceramica e di  argilla”. Il professor Rodolfo Vitolo, presidente del “Rotary Club Salerno Est” ha spiegato che il sodalizio rotariano è sempre impegnato nella realtà sociale.”  Sono qui a testimoniare l’impegno del Rotary, un’organizzazione internazionale antica e preziosa per i risultati che riesce a conseguire nell’ambito del contesto socio – economico. Enzo Tafuri è l’espressione  del pensiero poetico del nostro Club”.  L’avvocato Daniele Benincasa, Presidente del Consiglio Comunale, Consigliere con Delega alla Ceramica ha sottolineato l’importanza di sostenere manifestazioni che valorizzino  la cultura e la ceramica vietrese:”  Vietri è ceramica e cultura. Tante sono le manifestazioni che organizziamo a Vietri che quest’anno ha avuto un aumento di presenze del 47%. E’ partita  anche la scuola di ceramica vietrese per formare  i nostri giovani che  devono  restare qui a Vietri  e non cercare il loro futuro lontano dalla loro terra”.    Il giornalista, scrittore, esperto di ceramica vietrese, Vito Pinto, ha raccontato in poche parole la storia della ceramica vietrese e l’essenza dell’opera: ” Pasquale Liguori è innovativo, bravo nel dipingere, a usare i colori, a impreziosire i versi di Enzo Tafuri che sono emozioni dell’anima”.  Pinto, che ha ricordato la creazione del “Viale dei Poeti” all’interno della “Villa Comunale” di Vietri, ha proposto di far divenire Vietri “Città Poetica”: ” La poesia insieme alla ceramica rappresentano l’identità di questa terra”.

Aniello Palumbo

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version