Castellabate, aggiudicati i lavori per mitigare l'erosione costiera.

0
39

litoraleMitigare i fenomeni di erosione costiera e i rischi connessi sul litorale del Comune di Castellabate: è l’obiettivo dei lavori che sono stati aggiudicati in via definitiva ieri 4 maggio 2015, dall’Ufficio tecnico comunale.

L’intervento punta a proteggere il litorale antistante l’abitato di Santa Maria dall’azione diretta del mare grazie a un sistema di barriere sommerse che prevede la riorganizzazione e sostituzione di quelle attuali con l’utilizzo di massi naturali accostati, perfettamente compatibili con l’ambiente circostante secondo le più avanzate tecniche di ingegneria naturalistica. Queste opere ridurranno l’energia del moto ondoso incidente la costa e contribuiranno alla riqualificazione dell’area.

I lavori al netto del ribasso d’asta costeranno poco più di 1,7 milioni di euro. La copertura finanziaria è garantita da un finanziamento concesso dal Ministero dell’ambiente attraverso l’Autorità di Bacino Campania Sud-Sele, nell’ambito dell’accordo di programma con il Comune di Castellabate. Quest’ultimo, in qualità di stazione appaltante, ha attivato e concluso le procedure di gara.

«Moduleremo lo svolgimento dei lavori in modo che sia compatibile con l’approssimarsi della stagione estiva – spiega il sindaco Costabile Spinelli – Si tratta di un’opera fondamentale per la difesa dell’ambiente marino e per la sicurezza dell’abitato costiero di Santa Maria. La consideriamo una prima risposta al grave problema dell’erosione. Puntiamo, infatti, ad estendere l’intervento a tutto il litorale interessato dal fenomeno: a questo scopo abbiamo già realizzato i progetti che sono al vaglio degli enti competenti per i pareri e per la concessione di finanziamenti».

LASCIA UN COMMENTO