Balconata Furitana, gran finale con Peppe Barra sabato 26.

0
34

peppe barra 2006 - auditorium rai napoliRecital d’Autore per Peppe Barra a Furore (Salerno) sabato 26 settembre alle ore 21. Presso la Chiesa di Santa Maria della Pietà, l’artista partenopeo si esibirà in un “Recital d’autore” appena contaminato da echi del passato e grande tensione verso la modernità, dall’opera buffa ai giorni nostri; un viaggio affascinante e senza confini che Barra racconta con un’ironia e un sarcasmo tutto partenopeo.

Favole antiche e storie della modernità fungono da cornice nella quale, eccellente, fluttua l’inconfondibile arte di Peppe Barra, artista dotato di grande voce, unica e rara, di un timbro colorato ed originale che sempre regala al suo fedele pubblico altissimi momenti canori e squarci teatrali quanto mai goliardici.

Durante lo spettacolo, il cui ingresso è gratuito, Peppe Barra verrà anche insignito della prima edizione del premio “Balconata Furitana”, un “elmo” realizzato dall’architetto Deborah Napolitano, un’opera d’arte elegante ed unica.

“Abbiamo deciso di premiare Peppe Barra – dichiara Simone Pedrelli Carpi – perché quasi a conclusione di una stagione di eventi che ha visto Balconata Furitana essere punto di riferimento della cultura musicale regionale, la figura dell’artista Peppe Barra si staglia nel panorama nazionale, con una musicalità della sua voce e un progetto complessivo di diffusione dei valori che sono ampiamente riconosciuti dal pubblico”.

Il progetto Balconata Furitana, opera di Furoré, società di promozione e sviluppo del turismo culturale e dei beni culturali guidata da Simone Pedrelli Carpi, e dell’amministrazione comunale di Furore, retta dal sindaco Raffaele Ferraioli, unisce agli spettacoli e agli eventi anche la possibilità di visitare un Museo di Arte Sacra Contemporanea in Ceramica e la Galleria di Ceramica d’Arte oltre a un centro enogastronomico di particolare interesse.

LASCIA UN COMMENTO