Anche Atrani ad Expo 2015 dal 15 al 21 giugno.

0
45

AtraniCi sarà anche Atrani a rappresentare la Costiera Amalfitana ad Expo 2015: dal 15 al 21 giugno sarà possibile ammirarne bellezze ed eccellenze presso l’area che il Club dei Borghi più belli d’Italia ha riservato alla rassegna dei comuni che ne fanno parte.

Atrani avrà a disposizione un desk per farsi conoscere all’interno del padiglione Eataly in cui porterà il meglio del suo territorio, sfruttando così l’importante vetrina internazionale di Expo Milano 2015 per presentarlo, promuoverlo e valorizzarlo appieno.

Un’occasione da non perdere che potrà incrementare l’offerta turistica e portare positive ricadute economiche per Atrani e non solo; una
possibilità di rilancio per l’economia locale che va gestita nel migliore dei modi, e per questo nel borgo costiero si è lavorato per cercare la sinergia più produttiva tra Amministrazione comunale ed operatori commerciali, che hanno aderito con entusiasmo al progetto di “mettersi in mostra” in una vetrina tanto prestigiosa.

Ci sarà spazio per presentare al grande pubblico le tante bellezze paesaggistiche e monumentali, ma soprattutto per far conoscere le eccellenze
gastronomiche che fanno parte della tradizione di Atrani: il “pasticciotto”, tipica delizia atranese fatta di pastafrolla ripiena di  crema e amarene; il “sarchiapone”, zucca lunga svuotata e fritta, poi imbottita con il tradizionale ripieno dei cannelloni; il limone, prodotto simbolo di tutta la Costiera Amalfitana.

E nell’ambito di un più vasto progetto di rilancio Atrani avrà un’arma in più, dopo Expo per regalarsi una visibilità più incisiva ed entrare nei principali circuiti turistico-culturali sia della Campania che dell’intera Italia: la nuova edizione di “100 Itinerari nell’Italia più bella”, edita da
Touring Editore. Al borgo costiero sarà dedicato un apposito spazio pubblicitario, una invitante finestra a cui potranno affacciarsi i fruitori della pubblicazione, distribuita in 50.000 mila copie su tutto il territorio nazionale.

La Guida “100 itinerari”, curata dal Touring Club Italiano, ignora i sentieri ed i panorami più conosciuti e si propone di mettere in luce località e percorsi unici che permettono d scovare cittadine e luoghi meno battuti, ma comunque sorprendenti da visitare. Un ricco viaggio attraverso la penisola in cui la piccola Atrani, con i suoi imperdibili e caratteristici scorci, non poteva assolutamente mancare.

LASCIA UN COMMENTO