Ad Atrani nasce il Forum dei Giovani.

0
39

AtraniPer la prima volta l’Amministrazione comunale di Atrani potrà avvalersi di una forma importante di confronto e collaborazione, che vede i giovani assoluti protagonisti.

È stata infatti approvata dal Consiglio comunale la delibera che dà ufficialmente il via all’istituzione del “Forum dei
Giovani”, indispensabile luogo di partecipazione ai processi decisionali ed organizzativi del borgo più piccolo d’Italia.

Perché il Forum dei Giovani, la cui istituzione recepisce i principi sanciti dal “Libro Bianco della Commissione Europea: un nuovo impulso per la gioventù europea” e della Risoluzione del Consiglio d’Europa del 25 novembre 2003, si presenta come una vera e propria rivoluzione per i giovani atranesi, chiamati a dimostrare la propria maturità mettendo da parte divisioni e sterili forme di protagonismo personale.

Un’occasione unica per mettere in campo quel senso di responsabilità che rende concreto ogni progetto, nella convinzione che senza la partecipazione giovanile la politica perde slancio, passione e contatto con i principi fondanti
la vita di una comunità; una chance di crescita per tutto il paese che l’Amministrazione guidata dal sindaco de Rosa Laderchi non vuole lasciarsi sfuggire, dando ai suoi giovani il diritto, i mezzi, i luoghi, la possibilità e tutto il sostegno necessario per intervenire nelle decisioni, influenzarle come controparte attiva e propositiva, affinché sperimentino concretamente il significato della parola “democrazia”.

L’auspicio è che il Forum possa diventare presto non solo un luogo fisico di incontro, riuscendo a coinvolgere in maniera compatta tutti i giovani tra i 18 ed i 29 anni, ma anche e soprattutto un luogo ideale dove poter creare, imparando a discutere in maniera costruttiva, il futuro di Atrani.

LASCIA UN COMMENTO