I Navigator campani non mollano, delegazione davanti al Ministero del Lavoro giovedì 16.

0
68

A.N.NA., l’associazione nazionale dei navigator italiani, esprime la propria solidarietà ai colleghi campani che giovedì 16 giugno prossimo andranno a Roma in delegazione con l’auspicio di incontrare il Ministro del Lavoro Andrea Orlando ed il Commissario straordinario di Anpal Servizi spa, cui hanno richiesto pubblicamente formale incontro.

L’associazione non mancherà di supportare la delegazione campana tramite i propri soci e le rappresentanze regionali, invitandoli a partecipare all’iniziativa.

Per tutti l’appuntamento è alle ore 10 presso la sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per richiedere un intervento che chiarisca e risolva tempestivamente la situazione paradossale che stanno vivendo.

I “navigator” campani, caso singolare nella storia del diritto del lavoro di questo Stato, sono unici in Italia titolari di un contratto sospeso ed inefficace che li rende di fatto non operativi e privi di retribuzione e, dunque, discriminati rispetto ai colleghi delle altre regioni, in aperto ed inaccettabile contrasto con quanto stabilito dal D.L. n.50/2022 art. 34 comma 1.

A.N.NA. Associazione Nazionale Navigator

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here