Orientamento delle donne e accordi territoriali, giovedì 30 a Oliveto Citra.

0
326

Si terrà giovedì 30 Gennaio, alle ore 16.30, nell’Aula Consiliare “Indelli” del Comune di Oliveto Citra, la presentazione dei risultati del progetto WO.M.EN – Accordi Territoriali di Genere. Il progetto, pensato e realizzato per implementare l’offerta di servizi che favoriscono la partecipazione femminile al mercato del lavoro, è stato promosso dal Comune di Oliveto Citra con il Piano Sociale di Zona S3 (ex S5 – Comune di Eboli capofila), la Fondazione San Francesco d’Assisi Onlus e Conform – Consulenza Formazione e Management Scarl, ed è stato finanziato dalla Regione Campania.

 

Alla tavola rotonda conclusiva, a cui prenderà parte l’assessore alla Formazione e alle Pari opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani, saranno presenti: il sindaco di Oliveto Citra, Mino Pignata; il direttore generale Conform Scarl, Alfonso Santaniello; la coordinatrice ATG Women Oliveto Citra, Rossella Citro; e la coordinatrice del Piano Sociale di Zona S3, Annamaria Sasso.

 

Nell’ultimo anno, il progetto ha coinvolto tantissime donne del territorio dell’Alto e Medio Sele, con l’obiettivo di rinforzare l’intreccio tra politiche attive del lavoro e welfare locale. Il progetto ha migliorato le condizioni lavorative delle donne occupate e ha favorito l’inserimento lavorativo delle donne disoccupate e inoccupate. Il tutto, grazie all’attivazione dei Concilia Point e agli incontri con gli esperti, che hanno dato vita sia a sportelli di ascolto e supporto che a percorsi di orientamento in diversi ambiti tematici, tra cui comunicazione e marketing, storytelling e social media.

 

Significativi i numeri del progetto, svoltosi in 24 mesi di attività. Quanto ai Buoni servizio per bambini da 3 a 12 anni, sono stati erogati 1.608 voucher, 25 le donne beneficiarie, 40 i bambini destinatari. Per bambini da 0 a 36 mesi, i voucher in totale erogati sono stati 1.799, 13 le donne beneficiarie, 13 i bambini destinatari. Quanto ai Concilia Point: 2 gli sportelli attivati a Oliveto Citra (presso Comune di Oliveto Citra e presso Presidio ospedaliero San Francesco d’Assisi), 881 le ore di sportello erogate in totale, 280 le aziende contattate nei Comuni del PdZ S3 ex S5, 61 le aziende interessate a migliorare le misure di conciliazione vita-lavoro e a ricevere maggiori informazioni. Non solo: per i percorsi di orientamento all’inserimento lavorativo, 200 le ore di orientamento erogate, 6 i percorsi attivati (business model canvas, comunicazione e marketing, imparare a raccontarsi, marketing e territorio, storytelling e social media communication, web communication lab). Attivati, tra l’altro, un sito web, un profilo social (Facebook), video racconti, spot di promozione del territorio realizzato nell’ambito delle attività di orientamento.

 

Nel corso dell’evento saranno proiettati dei video realizzati dalle donne che hanno partecipato alle attività di orientamento all’inserimento lavorativo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here