Info Point GAL Terra è Vita a Baronissi venerdì 2.

0
501

Venerdì 2 agosto 2019 alle ore 10 presso il Comune di Baronissi si terrà l’inaugurazione dell’Info Point del GAL Terra è Vita e la presentazione di 8 avvisi a valere su risorse messe a disposizione dalla Regione Campania attraverso i fondi dell’Unione europea nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 per la Misura 19 – Sostegno allo sviluppo locale LEADER, che rappresentano altrettante opportunità di finanziamento per le imprese del territorio.

Presso l’info point i cittadini e le aziende del territorio interessate potranno ricevere informazioni riguardo le opportunità di finanziamento, essere costantemente aggiornati sulle evoluzioni delle normative legate a una corretta conduzione d’impresa agricola; ricevere supporto alla compilazione e alla presentazione di domande per accedere a fondi comunitari o nazionali e assistenza sulle domande AGEA già presentate e non ancora liquidate.

 

All’incontro introdotto da Giovanni Giugliano, direttore “GAL Terra è Vita”, prenderanno parte Gianfranco Valiante, sindaco di Baronissi, Francesco Gioia, presidente “Gal Terra è Vita” e Vincenzo Melchiorre, membro del cda del GAL Terra è Vita.

 

Dopo Fisciano, Pellezzano, Siano e Vietri sul Mare, Cava de’ Tirreni, l’info point di Baronissi è il sesto spazio attivo del GAL Terra è Vita. Un luogo che consentirà a tutte le realtà agricole dell’area di ricevere supporto tecnico agronomico e amministrativo burocratico specializzato.

 

“Proseguiamo nella nostra opera di avvicinamento alle realtà che compongono il nostro ambito territoriale – dichiara Franco Gioia, presidente del GAL – a questa azione si associa anche la presentazione di ben 8 opportunità di finanziamento per le aziende agricole e agrituristiche del territorio sulle quali forniremo tutta la nostra assistenza per poter realizzare azioni di crescita e sviluppo concrete e durature”.

 

“Tutte le azioni finalizzate a sviluppare l’economia rurale, il turismo, lo sviluppo del territorio sono benvenute – dichiara il sindaco Gianfranco Valiante –  Molto positiva è la collaborazione con il GAL: lo Sportello contribuirà a rafforzare la percezione di un ente vicino agli operatori, promotore di nuove opportunità economiche e strumento di rilancio dell’offerta rurale ed agroalimentare del territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here