Costiera, i Sindaci: sicurezza sanitaria ma anche economica.

0
337

Ieri a Rai News 24 – Giovanni Di Martino – Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana.

Diretta alla quale ha partecipato anche Luigi Schiavo, Presidente Gruppo Alberghi, Turismo e Tempo Libero di Confindustria Salerno.

 

Di Martino : “Noi sindaci della Costiera abbiamo scritto al Presidente del Governo. Stiamo garantendo la sicurezza sanitaria ma dobbiamo garantire anche quella economica”.

Schiavo (Gruppo Alberghi, Turismo e Tempo Libero di Confindustria Salerno) : “Puntare su  progetto di destagionalizzazione”.

 “Da una parte dobbiamo sicuramente garantire l’arginarsi di fenomeni di espansione del contagio e a tale riguardo in Costiera stiamo lavorando ad una Task Force di esperti come i virologi che possa affiancare le istituzioni locali, dall’altra però è anche compito di ogni amministrazione garantire il rilancio di un’economia basata integralmente sulla risorsa turistica al fine di tutelare l’integrità sociale, educativa e culturale della comunità. Considerato che ogni Comune ha caratteristiche diverse e che gli strumenti per fronteggiare gli squilibri di gestione non possono essere uguali per tutti, occorre che sia messo a disposizione dal Governo centrale un ventaglio di opportunità per gestire nel miglior modo possibile il grave momento storico. Per questo motivo abbiamo, noi sindaci della Costiera Amalfitana, scritto al Presidente del Governo, Giuseppe Conte”. Lo ha dichiarato Giovannino Di Martino, sindaco di Praiano e Presidente della Conferenza di tutti i sindaci della Costiera Amalfitana, intervenendo oggi in diretta su Rai News.
“La volontà e la speranza di ripartire sono tante , nonostante le difficoltà legate al temuto protrarsi del covid19 , e alle misure
sanitarie previste che rendono difficile la gestione dell’ ospitalità   e in particolare dei livelli di accoglienza propri della nostra tradizione. Ma dobbiamo farcela e impegnarci coralmente per la ripartenza. Tra le varie iniziative, oltre a quelle mirate ad incentivare nella prima fase la domanda del turismo italiano , da rimarcare un progetto serio di destagionalizzazione in sinergia coi Comuni della Costa d’Amalfi e le proposte culturali del territorio.
L’iniziativa, ben curata e condotta, potrebbe compensare almeno in parte il tracollo di questi mesi , allungando la stagione turistica e rilanciando la nostra offerta sul mercato internazionale. In questo momento di crisi la cultura e lo spirito di ospitalità che hanno reso famosa la Costiera devono spronarci alla ripresa nel segno della professionalità e qualità che sono proprie delle nostre aziende”. Lo ha affermato Luigi Schiavo, Presidente del Gruppo Alberghi, Turismo e Tempo Libero di Confindustria Salerno, sempre intervenendo alla diretta di RaiNews .

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here