Coronavirus, il comune di Roccapiemonte si attiva.

0
503

Il Sindaco Carmine Pagano comunica che questa mattina sono stati consegnati dai volontari della Protezione Civile di Roccapiemonte e da quelli della Gadit (Guardie Ambientali d’Italia), i supporti tecnologici (tablet) agli studenti della scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “CoMVass” di Roccapiemonte che non erano ancora in possesso. Nella giornata di domani saranno distribuiti anche alla popolazione studentesca della scuola Primaria, così da permettere a ogni alunno di seguire le lezioni online.

“Ringrazio di cuore la Preside Anna De Simone, tutto il personale del nostro istituto comprensivo, in particolare gli insegnanti che, in questo momento così complicato, stanno spingendo verso il futuro didattico sviluppando nuove tecniche di apprendimento con i ragazzi di Roccapiemonte”.

Nella giornata di ieri la Protezione Civile di Roccapiemonte, con la collaborazione dei volontari di Castel San Giorgio, Siano e Nocera Superiore, aveva provveduto alla consegna dei tablet per conto del Liceo “B. Rescigno” agli studenti che non possedevano il dispositivo.

In queste ore, con l’apporto dei volontari della Croce Rossa sezione locale, inizia la distribuzione di mascherine nei centri di riabilitazione e per anziani presenti sul territorio.

“Non c’è sosta nel tutelare la salute del nostro paese. Ed è per questo che continua la consegna dei presidi di sicurezza individuale, oltre che ai cittadini indicati dai medici di base in ordine a criteri di priorità’ per patologia, anche ai centri di cura e di riabilitazione, ed alle case di riposo per anziani, presenti sul territorio.

Necessario andare incontro a queste strutture che, in un periodo di così grande difficoltà, meritano di essere sostenute, per il possibile, sia nell’interesse dei tanti ospiti verso i quali continua la massima assistenza, sia degli operatori che non si fermano, dimostrando di essere veramente una parte sana, di cuore ed importante del nostro paese. Ringraziamo perciò gli amici che portano avanti la loro missione a Villa Silvia, Montesano, Villa Caruso ed alla Domus de Maria” ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone.

Il Sindaco e l’Assessore alla Protezione Civile Roberto Fabbricatore informano poi che ieri è stata effettuata, su tutto il territorio di Roccapiemonte, la disinfezione generale prevista dall’Asl di Salerno. Un nuovo intervento, come già avvenute le settimane scorse ed organizzato direttamente dal Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte, sarà realizzato nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here