Una piattaforma a favore degli agricoltori della Campania per prevedere scenari climatici futuri.

0
722

Per gli agricoltori della Campania da oggi sarà più agevole accedere alle opportunità di finanziamento regionali in tema di pratiche agricole biologiche e sostenibili per il raggiungimento degli obiettivi ambientali e climatici regionali: è on line, infatti, il sito web www.ruralplus.it, facente parte del progetto RURAL, sviluppato nell’ambito del PSR Regione Campania 2014-2020 – Sottomisura 16.5 – Tipologia d’intervento 16.5.1 – Azioni congiunte per la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento ad essi e per pratiche ambientali in corso.

 

Sviluppato su commissione dall’agenzia di comunicazione integrata MTN Company (che ha realizzato anche il brand del progetto, oltre che occuparsi di progettazione e gestione degli eventi), il sito web www.ruralplus.it è lo strumento che faciliterà gli agricoltori regionali nel venire a conoscenza e richiedere finanziamenti, principalmente attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, per l’applicazione delle pratiche di gestione sostenibile, quali: la conversione ad agricoltura biologica, la diversificazione dei sistemi agricoli, l’inerbimento, le lavorazioni ridotte del terreno, la letamazione e l’utilizzo di compost da residui agricoli.

 

Realizzato in maniera responsive, così da agevolare la connessione dai diversi dispositivi, il sito www.ruralplus.it gode di una piattaforma di Content Management System semplice e funzionale per la gestione dinamica dei contenuti. Cambiamenti climatici, protezione del suolo, pratiche sostenibili ed opportunità sono i quattro principali servizi messi a disposizione degli agricoltori. Ma la vera innovazione della piattaforma www.ruralplus.it sono le “Mappe di anomalie climatiche”, sviluppate dalla Fondazione CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici). Le mappe sono suddivise in “Mappe di anomali delle Somme termiche”, che – attraverso determinati indicatori (per esempio: giorni del periodo di semina; lunghezza del periodo di fioritura; lunghezza del periodo di raccolta; ecc.) – permettono di ottenere uno scenario futuribile per ogni coltura d’interesse, e “Mappe di anomalie di indicatori climatici”, che consentono, invece, di prospettare lo scenario futuribile sulla base di altri determinati indicatori d’interesse (es. numero massimo di giorni consecutivi secchi; numeri giorni all’anno con precipitazioni maggiore o uguale a 20 millimetri; temperatura media dei mesi invernali, estivi, primaverili o  autunnali, ecc.).

 

Lo sviluppo della piattaforma www.ruralplus.it rientra nel progetto RURAL, che afferisce al Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Campania – Tipologia 16.5.1. La finalità del progetto è quella di RidUrre la distanza tra RicercA e imprese agricoLe ed in tale prospettiva, oltre al sito web, sono state sviluppate dalla MTN Company anche la Community Social, un vero e proprio forum dove gli agricoltori e/o le aziende agricole possono trovare potenziali partner per la presentazione di proposte e progetti, e il Web Survey per la raccolta di informazioni relative al settore agricolo.

 

I partner del progetto RURAL sono: l’ente capolfila Fondazione CMCC (Centro Euro Mediterraneo sui cambiamenti climatici); Centro LUPT – Università degli Studi di Napoli “Federico II”; ISAFoM – Consiglio Nazionale delle Ricerche; Università degli Studi della Tuscia; Don Marcello Società Agricola; Azienda Aniello Tortora; Azienda Paolo Liberti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here