Nasce Consorzio per Bottega prodotti cooperativi salernitani.

0
47

È stato costituto ufficialmente il Consorzio per la gestione di una Bottega di prodotti cooperativi salernitani. Si tratta di un vero e proprio negozio per la vendita e la promozione dei prodotti e dei valori del mondo della cooperazione.

Sorgerà nel giro di alcune settimane a Salerno, in via Poseidonia, quartiere Torrione, e si inserisce nella rete nazionale di punti vendita cooperativi Qui da Noi. Il progetto, nato nella rete di Confcooperative Salerno, in collaborazione con Confcooperative nazionale e la Camera di Commercio di Salerno, aggrega cooperative agricole, sociali, di pesca e di produzione e lavoro. Un vero e proprio esperimento sul territorio.

Chi entrerà nella Bottega non solo potrà pregustare e acquistare i prodotti, ma potrà avvicinarsi ad una fetta dell’economia che ha sempre sofferto la concorrenza delle multinazionali e la difficoltà di commercializzare. I sapori, gli odori, i colori dei manufatti, i servizi evocheranno un altro modo di fare impresa. Chi entrerà nella Bottega verrà a conoscenza di imprese agricole dalla tradizione antica, di marmellate prodotte da soggetti che nell’agricoltura hanno ritrovato se stessi. Il riferimento costante sarà alla buona alimentazione, alla tracciabilità, al gusto senza rinunciare alla qualità, intesa anche come cura dell’ambiente. Ma anche alla storia. La storia di un oggetto, ad esempio, confezionato da quanti grazie alla cooperazione sono riusciti a sconfiggere un dolore o a combattere un limite.

A rappresentare il Consorzio in veste di presidente è Maurizio Giordano, cooperatore del settore della pesca e attivo nell’Organizzazione che tutela il movimento cooperativo in Campania.

Così Maurizio Giordano commenta la nascita del Consorzio e il prossimo avvio della Bottega:
“Abbiamo lavorato per mesi con in testa un’idea: creare un luogo fisico, bello da vedere e sostenibile, esclusivo per l’esposizione e la vendita dei prodotti delle cooperative attive nel salernitano e nella rete di Confcooperative. I cooperatori che hanno messo su il Consorzio, unendo gli sforzi, vogliono conquistare le persone, farsi conoscere da chi ancora ignora il valore di consumare prodotti a km zero. Confcooperative ci ha aiutato a stare insieme, a fare squadra, a non demordere nei momenti di difficoltà. Pian piano svilupperemo tutte le nostre idee, che abbracciano anche la possibilità di proporre la Bottega come luogo di incontro e di dibattito sulla cooperazione e i suoi ideali”.

LASCIA UN COMMENTO