I Giovani Imprenditori salernitani alla missione in Israele.

0
40

Il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno Francesco Giuseppe Palumbo ha guidato una delegazione di giovani imprenditori alla missione in Israele, organizzata dai Giovani Imprenditori di Confindustria.

L’ Israele è paese di grande interesse per la nuova imprenditoria italiana, grazie alla presenza di una grande concentrazione di aziende del settore hitech e con un’elevata nascita di start up innovative nel mondo del digitale.

Grazie a una proficua sinergia con l’Ambasciata d’Israele in Italia, con la Ambasciata Italiana e con il Consolato di Gerusalemme è stato realizzato un fitto programma di visite presso i principali centri di eccellenze in campo scientifico, ingegneristico e tecnologico: Weitzman Institute of Science, Technion Institute of Technology, visite aziendali alla Telit (High Tech Industry) alla Strauss (Innovation Center in campo alimentare) Caesar Stone (lavorazione del Quarzo).

I Giovani Imprenditori hanno anche incontrato i colleghi israeliani della locale Confindustria, la Manufacturers Association of Israel, per programmare future collaborazioni su progetti finalizzati a concretizzare networking innovativi tra le due realtà giovanili.

“Abbiamo avuto modo di constatare – ha dichiarato il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno Francesco Giuseppe Palumbo – quanto il valore del Made in Italy sia apprezzato e riconosciuto anche in questo lembo di terra. Gli israeliani, infatti, si sono mostrati molto interessati alle nostre produzioni e alle eccellenze dell’industria manifatturiera del territorio. L’incontro si è rivelato una proficua occasione di conoscenza e di scambio consentendoci di toccare con mano il grado di innovazione e ricerca presente sia all’Università che nelle tante start up israeliane.”

LASCIA UN COMMENTO