Bilancio più che positivo per HoReCoast 2017 al Lloyd’s Baia Hotel.

0
651

Più di 1000 visitatori, oltre 80 aziende partecipanti, 3 convegni, 4 show cooking, una gara di cucina, il concorso per pizzaioli e 4 appuntamenti con i laboratori creativi per bambini. Il 21 e 22 marzo 2017 il gotha dell’universo Horeca si è riunito al Lloyd’s Baia Hotel di Salerno grazie alla manifestazione HoReCoastHotel Restaurant Business Community, la fiera-evento promossa dalle aziende Lamberti Food e De Luca – Attrezzature per la ristorazione, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione integrata MTN Company.

Operatori dei mondi food, ricettività, marketing, ristorazione e turismo hanno illustrato il core business della propria azienda ed allacciato importanti rapporti commerciali. Chef, pizzaioli e pasticcieri si sono cimentati in live show culinari. Esperti del settore hanno portato le proprie testimonianze, come il Maestro Pasticciere Salvatore De Riso ed il Prof. Giancarlo Dall’Ara, docente di Marketing nel turismo. Ma soprattutto, gli studenti degli Istituti Alberghieri “R. Virtuoso” di Salerno, “I. Cavalcanti” di Napoli e “M. Rossi-Doria” di Avellino hanno sperimentato sul campo la professione del loro futuro.

 

«Ancora una volta HoReCoast si conferma un’iniziativa di confronto, formazione e sviluppo territoriale – dichiarano all’unisono i promotori Vincenzo Lamberti e Pietro De LucaLa fiera-evento anno dopo anno espande il suo essere “magnetica”, arrivando a contagiare positivamente personaggi illustri del settore Horeca ed a richiamare visitatori anche da fuori regione». «Mai come quest’anno – aggiunge Carmine D’Alessio, Ceo & Founder di MTN Company – HoReCoast è stato disegnato “people oriented”, mettendo in relazione i prodotti con le persone, così da esaltare benefici funzionali e caratteristiche distintive dei primi e valore umano delle seconde».

 

A sbalordire nell’edizione numero IV di HoReCoast anche i riscontri “social”. Oltre 15mila sono state le persone raggiunte mediante la diretta streaming sul sito www.horecoast.it, sulla Facebook Page ufficiale (https://www.facebook.com/Horecoast), i collegamenti e le interviste live di Radio Club 91 (trasmesse in diretta sulla Fan Page della radio). Inoltre, sulla pagina Facebook HoReCoast è stata raggiunta una copertura di 15.275 persone con 12.841 interazioni con i post.

 

Ad inaugurare la manifestazione è stato martedì 21 marzo il convegno “Il marketing che funziona si chiama accoglienza”, durante il quale il Prof. Giancarlo Dall’Ara, docente di Marketing nel turismo, ha sottolineato l’importanza della gestione delle relazioni e del ricordo come elementi fondamentali per instaurare una rapporto positivo con l’ospite e valorizzare, al contempo, il territorio. “Pizza experience. Innovazione nel mondo della pizza, farine alternative e farciture d’eccellenza” è stato, invece, lo show cooking che ha visto lo chef-pizzaiolo Nicola Demo dell’azienda Le 5 Stagioni spiegare come sviluppare impasti di alta qualità per realizzare farciture stuzzicanti ed innovative.

 

Nel pomeriggio spazio al Maestro Pasticciere Salvatore De Riso, che ha portato la sua testimonianza di imprenditore di successo durante il workshop “Pasticceria, gli elementi del successo”. De Riso ha introdotto il pubblico nel suo mondo, fornendo segreti su alcune delle sue principali creazioni, presentando la sua azienda e discorrendo del territorio della Costiera Amalfitana, che con i suoi paesaggi ed i suoi prodotti ha rivestito un ruolo di primaria importanza per la sua vita e la sua professione di pasticciere.

 

A seguire, poi, un altro show cooking “A scuola di crudo – Tecniche di sfilettatura e taglio del pesce”. Lo chef Marcello Santini, testimonial della Global, ha fornito nozioni sulle corrette modalità d’acquisto del pesce e sulle relative bonifiche preventive, per poi passare alla fase live show con la sflilettatura di alcune tipologie di crudo mediante l’utilizzo di specifici coltelli.

 

Lo show cooking “Carne al Fuoco – Marinatura e metodi di cottura” ha aperto la giornata di mercoledì 22 marzo. All’opera Marco Pascazio, Giuseppe Buscicchio (rispettivamente chef ed executive chef dell’Unilever Food Solution) e Bruno Ruggiero, chef della Lainox. Successivamente è stato lo chef Danilo Angè a presentare alcune ricette con il sifone iSi. Al pomeriggio, invece, il convegno “L’olio extravergine d’oliva campano”, che ha visto Angelo Petolicchio (Vice Presidente sia di Aprol Campania che del Comitato Promotore di Igp Campania), Michele Trimarco (Vice Capo Panel della Camera di Commercio di Salerno) e Maria Rosaria Terminiello (Esponente dell’Associazione Assaggiatori Associati) presentare eccellenze regionali del settore che, abbinati a piatti preparati dall’Associazione Ristoratori Città di Vietri sul Mare-Costa d’Amalfi, sono stati fatti degustare al pubblico.

 

Dopo il grande successo dell’anno scorso si è ripetuto anche nell’edizione 2017 di HoReCoast il concorso regionale di cucina a tema libero, promosso dall’Unione Regionale Cuochi della Campania (URCC), in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi e l’Associazione Cuochi Salernitani. Dal titolo “Cuochi campani…gusto e sana ristorazione”, l’iniziativa ha avuto l’obiettivo di valorizzare la cucina, il gusto e la sana ristorazione attraverso l’utilizzo di prodotti e generi alimentari ad hoc. Obiettivo finale, la promozione e valorizzazione del patrimonio enogastronomico e turistico della Campania. Novità di quest’anno, la I edizione di “Pizza Guormet”, il concorso riservato a pizzaioli afferenti all’URCC, ed il I Premio Speciale “Don Lorenzo Perrino”, in memoria dell’importante figura della gastronomia campana recentemente scomparso.

 

A vincere la gara di cucina è stato lo chef Gaetano Cerciello (commis Federico Risoli) dell’Associazione Cuochi Avellinesi. Al secondo posto si è classificato lo chef Luigi Nastro (commis Michele Ildenni) dell’Associazione Stabiese, Equana e Monti Lattari, mentre al terzo Giuseppe D’Acunto (commis Gianrico Borriello) dell’Associazione Provinciale Cuochi Napoli. Oltre ai trofei previsti dall’URCC, ai primi tre classificati sono andati anche dei buoni d’acquisto messi a disposizione da De Luca Srl ed Aprol Campania.
La I edizione del concorso “Pizza Gourmet” è stata vinta da Enrico Porzio dell’Associazione Provinciale Cuochi Napoli. Al secondo gradino del podio, pari merito, sono saliti Vincenzo Nastro dell’Associazione Stabiese, Equana e Monti Lattari e Luigi Bartolomeo dell’Associazione Cuochi Benevento, mentre al terso posto si è classificato Ciro Casale dell’Associazione Cuochi Avellinesi. Ai primi tre classificati sono andati rispettivamente 300kg, 200kg e 150kg di farina Le 5 Stagioni (100kg sono stati previsti per gli altri pizzaioli in gara) e buoni d’acquisto messi a disposizione da De Luca Srl ed Aprol Campania.
“Per essersi maggiormente distinto per impegno professionale e rispetto della tematica ‘Cucina… gusto e sana ristorazione’” il I Premio Speciale “Don Lorenzo Perrino” è stato, invece, conferito allo chef Gennaro Vingiano (commis Luigi Durante) dell’Associazione Cuochi Penisola Sorrentina.
Promossa dalle aziende Lamberti Food e De Luca, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione integrata MTN Company, HoReCoast ha goduto del patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno, di Confindustria Salerno, della Camera di Commercio di Salerno, di Federalberghi Salerno, di Confcommercio Salerno e dell’Unione Regionale Cuochi della Campania. Partner dell’evento l’Associazione “Cava Sviluppo”, l’I.P.S.E.O.A. “Roberto Virtuoso” di Salerno, Radio CRC, Radio Club 91, Il Vescovado, ilPortico.it, l’Associazione “Ristoratori Città di Vietri sul Mare-Costa d’Amalfi” ed Aprol Campania.

 

Le aziende partecipanti: Abert, Agrioil, Agrumarie Riunite Siciliane, Aprol, Artigianquality, Atosa, Ballarini, Bayernland, Berkel, Bormioli Rocco, Cafè Sombrero, Centro Carni Company, Churchill, Conserve Italia, Curcio, Dag Style, Damarila, De Luca, De Riso, Decora, Del Monte, Demetra, Duni, Elmeco, Emu, Faraboli, Fioravanti, Fiorucci, Fontanella, Galloni, Gemma, Gi.Metal, Global, Grafica Metelliana, Gural, Ham, Hendi, Hero, I&D, Il Panino di serie A, Isi, La Fiammante, La Fonte, Lainox, Lamberti Food, Lambweston, Le 5 Stagioni, Macelleria Lamberti, Magliano Forni, Mareno, Maurizio Russo, McCain, Mec Carni, Mecnosud, Molini Bongiovanni, Molini Spigadoro, Molino Casillo, Moretti, MTN Company, Mulino Spadoni, Necta, Orogel, Orveca, Pasta Antonio Amato, Pastificio Di Martino, Pedrali, Pentolo, Pintinox, Pompadour, Posateria De Luca, Profigrill, Radio Club 91, Radio CRC, Riso Gallo, Rispo, Rona, Salumi Emmedue, Satellite Service Italy, Seltmann, Sfoglia D’Oro, Sirman, Star Progetti, Stefani, Trabo, Unilever Food Solution, Viberg, Zerica.

LASCIA UN COMMENTO