Torna il Maiori Music Festival Christmas, primo appuntamento sabato 14 all’Hotel Pietra di Luna.

0
211

Ad aprire la IV Rassegna del Maiori Music Festival Christmas sarà “Lo Schiaccianoci” il 14 dicembre alle ore 19,30 presso la Sala dei Congressi dell’Hotel Pietra di luna. Lo spettacolo, ideato dal Maiori Music festival, vedrà in campo l’Orchestra insieme alla scuola di danza “Dancing in the moonlight”. Il racconto di Hoffmann reinterpretato sotto forma di fiaba musicale, permetterà di vivere la magia del Natale attraverso un mondo fatto di dolciumi, soldatini, alberi di Natale e fiocchi di neve. Ma a rendere ancora più magica e attraente l’atmosfera della performance, che vedrà protagoniste giovanissime danzatrici sulle coreografie dell’insegnante Trofy Sarno, sarà la musica dal vivo dell’Orchestra del MMF, magistralmente diretta dal M° Alexandre Cerdà Belda.

Lo schiaccianoci è un celebre balletto nato dalla collaborazione tra Marius Petipa, autore del libretto, e il compositore Pyotr Ilyich Tchaikovsky. La trama, tratta da una favola di E.T.A. Hoffmann e reinterpretata in Francia da Alexandre Dumas, narra la storia del sogno di Maria. La sera della Vigilia di Natale le viene regalato uno schiaccianoci a forma di soldatino, che animandosi danzerà con lei, sconfiggendo l’esercito dei topi e la porterà nel magico regno dei dolci. L’evento ospiterà una raccolta benefica a favore della Fondazione per l’Infanzia “Casa Ronald McDonald – Roma Bellosguardo”, una realtà no profit nata in Italia nel 1999 con l’obiettivo di aiutare i bambini malati e in condizione di disagio ad avere un futuro migliore.

Il 21 dicembre 2019 (ore 19.30), presso il Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo, i protagonisti saranno i ragazzi partecipanti ai corsi dei Maiori Music Lab con un “Un magico Natale”, uno spettacolo interamente realizzato con i piccoli musicisti, una favola musicale con Elfi e Folletti, aiutanti di Babbo Natale, in cui ogni mossa sarà messa in scena da fattori puramente musicali. A dare continuità alla favola sarà una voce narrante. Realizzato in collaborazione con il Centro Pro Arte di Piedimonte Matese, i piccoli protagonisti si esprimeranno ognuno con il proprio strumento: Flauto Traverso, Viola De Maio, Martina Buonocore; Clarinetto, Francesco Giordano, Giovanna D’Amato, Francesca De Rosa; Sax, Leopoldo Pisani, Paolo Palermo, Arabelle Di Bianco; Percussioni, Ciro Ingenito, Gaetano Emanuele Di Gaeta, Emanuele Ferrara, Bruno Ferrigno; Chitarra, Laura Buonomo.

E l’ultimo appuntamento della rassegna sarà “Charles Dickens: l’uomo che inventò il Natale”, il 22 dicembre 2019 (ore 19.30) presso il Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo, a cura dei “Saranno Vietresi – La Compagnia dei Musical” con la regia di Guido Mastroianni. Tratto dall’omonimo film e trasformato in un toccante musical, racconta la crisi creativa di un giovane Charles Dickens che, reduce dall’insuccesso dei suoi ultimi tre libri, cerca una nuova fonte di ispirazione. Solo scavando nel suo passato ed affrontando i fantasmi della sua infanzia, Dickens riuscirà a completare quello che sarà uno dei suoi racconti più belli, quel “Canto di Natale” che ha ispirato tanti film e cartoni animati. Lo spettacolo si articola in un atto unico che ripercorre le vicende personali dello scrittore in parallelo a quello dei personaggi del suo libro: vedremo Dickens confrontarsi con l’avarissimo Ebenezer Scrooge, incontrare gli spiriti del Natale ma anche recuperare il difficile rapporto con suo padre. Sorrisi e lacrime per un musical che include alcune delle più coinvolgenti canzoni del repertorio natalizio da “Silent Night” a “Carol of the Bells”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here