Educar danzando, formazione con Franca Zagatti.

0
133

“Educar danzando” è il titolo che Franca Zagatti, studiosa, insegnante, artista di danza, ha scelto di dare alla tre giorni salernitana dedicata alla formazione nell’ambito dell’edizione 2019/2020 della rassegna di danza Tersicorarte. Da domani (martedì 12 novembre 2019) sarà a Salerno per una vera e propria full immersion sulla teoria e pratica della danza educativa. Domani mattina la Zagatti sarà al Liceo Statale “Alfano I” di Salerno dove incontrerà gli studenti delle due classi quinte per una lezione d’orientamento. Mercoledì (13 novembre 2019) e giovedì (14 novembre 2019), invece, sarà presso gli spazi dell’Associazione Campania Danza (via Francesco Crispi, 45) per incontrare gli insegnanti e quanti si stanno avvicinando alla sua visione etico-estetica della corporeità che guarda alla danza come a un bene comune. Da anni Franca Zagatti porta avanti l’idea secondo la quale l’educazione al bello – che non è naturalmente insegnare cosa è bello e cosa è brutto – è da intendersi come necessità educativa per favorire e formare sensibilità e competenze emozionali.

 

“La danza educativa insegue primariamente lo sviluppo di autonomie espressive e creative: raccontarsi attraverso il movimento, significa trovare un modo alternativo per riconnettere, con soddisfazione, il proprio rapporto con il mondo – scrive Franca Zagatti – Trasportare sul piano motorio ciò che si sente, si vede, si percepisce fuori e dentro di noi, significa trovare modi alternativi per dar forma al nostro sentire. E questo aiuta a percepirsi in maniera organica, a sentirsi bene, ad aver voglia di percorrere strade nuove, mantiene la curiosità e la propensione allo stupore”.

 

BREVE BIO. Direttrice artistica a Bologna di Mousikè, presso la stessa struttura dal 1999 è responsabile del Corso per Danzeducatore® finalizzato alla formazione di operatori di danza per il contesto scolastico e di comunità. È presidente della DES – Associazione Nazionale Danza Educazione Società. Dal 1999 al 2012 è stata Professore a Contratto presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna e dal 2004 al 2006 nel Corso di laurea specialistica in Discipline teatrali della Facoltà di Lettere e Filosofia per l’insegnamento Danza nelle pratiche pedagogiche, terapeutiche e comunitarie. Tra le sue pubblicazioni si segnalano per MPE di Bologna “La danza educativa” (2004); “Parlare all’altra metà del mondo” (2009) e “Persone che danzano. Spazi, tempi, modi per una condivisione danzata del movimento” (2012).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here