è arrivata marchesa domenica 27 il terzo tempo come il village della creatività Ingresso gratuito dalle 10 alle 22 in mostra la genialità di oltre 60 tra Designer, collezionisti, ARTIGIANI ED ARTISTI campani

0
450

«Non chiamatelo mercato». dicono le donne (col) marchese

In programma laboratori, accesso libero ai campi, angoli dedicati al riciclo. E poi street food, musica e buon vino

Salerno, 25 ottobre 2019 Una tecnologa alimentare, una psicologa, una produttrice pubblicitaria. Sono Adriana(Sannini) Monica (Romei) e Francesca (Matera) le ideatrici di Marchesa, l’evento pronto a trasformare, domenica 27 ottobre dalle 10 alle 22, il Terzo Tempo di San Mango Piemonte nel “Villaggio della Creatività”.

Tre donne power della città che, sotto l’identità dell’Associazione Arte & Industria, hanno scelto di fare della genialità made in Campania il fulcro del loro side project, pur continuando con successo a portare avanti la propria attività professionale principale, senza dimenticare il loro ruolo di mogli e madri.

Da qui l’idea, come già sottolineato nelle precedenti edizioni, di definire questo grande contenitore con un epiteto nobile ed elegante che parallelamente strizza l’occhio a quella settimana in cui, storicamente, le donne non amano guardarsi allo specchio e sono particolarmente irascibili. “Donne (col) Marchese” per indicare un team rosa particolarmente scaltro, che fa il verso ai tabu e, in un mix and macth di personalità è riuscito a fare di questo happening l’evento formato family tra i più attesi.

In mostra l’estro di oltre 60 tra designer, collezionisti, hobbisti, artigiani ed artisti provenienti da tutta la Campania, ampio spazio al food and beverage versione street ma pur sempre di qualità. A farla da padrona ci sarà chef Mario Postiglione, in azione con un menu stagionale da leccarsi i baffi, e poi deejay set, musica live. Grande attenzione all’arte del riuso tra angoli dedicati al vintage e al riciclo.

Tutto è curato nei minimi dettagli e continua a tingersi di rosa. Per le immagini di Marchesa le girls si sono affidate alla graphic designer Francesca Memoli, e sempre una donna è la padrona di casa del Terzo Tempo, Ester Magaldi, che ha sposato in pieno il claim dell’evento. A rafforzare il concetto anche la presenza del collettivo BLAM, architette e interior designers, che si unisce ancora una volta all’evento con il Tentathlon, un gioco a premi che si svolgerà durante la giornata.

Che sia un evento formato famiglia lo testimoniano i laboratori per piccoli e grandi con il British Institute e Sugo LAB che inviterà i bambini a creare dei collage con delle vecchie riviste, il workshop di Daniela Gargano con i libri interattivi Usborne, mentre i genitori potranno dedicarsi alle attività sportive e scegliere uno dei tanti campi messi a disposizione dal Terzo Tempo Village.

Una domenica speciale: Marchesa è un‘opportunità di aggregazione non solo per chi espone ma anche per chi decide di prendervi parte come semplice curioso, assetato del bello e del relax, del buon cibo e della buona compagnia.

«Non chiamatelo mercato – spiegano le donne di Marchesa – ma un contenitore di eventi creativi, uno spazio che accenda i riflettori sull’innovazione e sulle idee made in Campania che possa essere contemporaneamente vetrina e luogo di confronto tra chi produce e anche tra chi compra».

INFO UTILI Il Terzo Tempo Village è a Località Lenza di Sotto San Mango Piemonte (a 2 minuti dall’uscita autostradale) San Mango Piemonte. L’ingresso, consentito dalle 10 alle 22, è gratuito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here