Maltempo, vento e frane flagellano Maiori. Chiusa SS 163 a Capo d’Orso. Devastato il porto.

0
174

La perturbazione che nella giornata did venerdì si è abbattuta su tutta la Regione ha colpito particolarmente anche la Costiera Amalfitana.

A causa delle forti e incessanti piogge delle scorse ore, intorno alle 17 e 15 di oggi, grossi massi sono franati sulla Statale 163 Amalfitana al chilometro 40, in località Capo d’Orso nel territorio del Comune di Maiori, laddove insiste il restringimento obbligato dal vasto incendio dell’agosto scorso.

foto da IlVescovado.it

Per fortuna non vi sarebbero veicoli o persone coinvolti. Salvi per miracolo – e scossi – gli automobilisti fermi al semaforo che hanno assistito al crollo. I massi (nel video in basso), con residui franosi e alcuni alberi, hanno invaso la sede stradale tanto da non consentirne l’attraversamento. I grossi massi hanno sfondato anche parte del muretto di delimitazione della carreggiata.

Presso il porto turistico di Maiori abbattuto un lampione e l’albero di Natale installato nei giorni scorsi. Per fortuna nessuna persona coinvolta.

Per ragioni di sicurezza il sindaco, Antonio Capone, ha interdetto l’area al pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here