FESTA DEGLI AUGURI ALLA FIDAPA DI SALERNO

0
610

“Donne di forza, donne di cuore, donne di voce e impegno di pace” sono le parole contenute nell’inno della Fidapa, l’associazione che promuove e sostiene le iniziative delle oltre undicimila socie che operano su tutto il territorio nazionale nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari. Ascoltando la musica e le parole di questo suggestivo inno, tenendosi la mano, le socie della storica Sezione Fidapa di Salerno, presieduta dalla dottoressa Rita Mazza Laurenzi, hanno iniziato, al Grand Hotel Salerno, la tradizionale “Festa degli Auguri”. La Presidente Laurenzi ha sottolineato il valore e il senso di questa Festa:” Ci aiuta a coltivare i rapporti, promuovere il dialogo e la condivisione, importante per poter realizzare tanti progetti. Durante il Natale valorizziamo maggiormente quei sentimenti e valori autentici come la generosità e la semplicità d’animo che ci rendono delle persone migliori Ci auguriamo che i sogni di ognuno possano avverarsi nel nuovo anno”. La Presidente Rita Laurenzi ha ricordato il tema nazionale di quest’anno della Fidapa: ” La creatività femminile, la cultura dell’innovazione, motori di diverso sviluppo socio – economico” e le tante iniziative organizzate dalla Sezione di Salerno in collaborazione con le altre Sezioni Fidapa e con le associazioni del territorio, per realizzare iniziative a sostegno delle categorie più deboli, promuovendo la ricerca, la cultura, l’arte. La presidente ha anche ricordato che la Sezione Fidapa di Salerno fu fondata: ” Il 15 gennaio del 1960 in una sala dell’Hotel Diana”.

Presente la Presidente del Distretto Sud Ovest, la professoressa Giusy Porchia, che ha portato i saluti della Presidente Nazionale, la professoressa Caterina Mazzella, e sottolineato il senso del Natale:” E’ amore e gioia, semplicità, fratellanza, amicizia, famiglia, come ci ha insegnato Gesù” La Presidente distrettuale ha affermato che le donne della Fidapa sorridono alla vita”: Siamo donne di forza e donne di cuore, soprattutto noi donne del Sud, che mettiamo il cuore in ogni cosa”. La professoressa Porchia ha anche ricordato il motto del biennio:” Camminando insieme”:” Camminando insieme, prendendoci la mano: solo cosi possiamo affrontare la vita”. Alla serata hanno partecipato le componenti del Consiglio Direttivo; la dottoressa Franca De Feo ; le presidenti delle altre sezioni del territorio e di altre associazioni: il Soroptimist, rappresentato dalla professoressa Lissie Tarantino e dall’architetto Pina Russo; il Club Lions Salerno Arechi, rappresentato dal Past President, il dottor Fausto Mazzone; il FAI di Salerno, con la responsabile  Susy Camera D’Afflitto; l’ Associazione Lucana “Giustino Fortunato”, con il Presidente, il professor Rocco Risolia e il professor Francesco D’Episcopo, noto critico letterario, già professore di Letteratura all’Università Federico II di Napoli. La socia Maria Rosaria Simbolo ha donato a tutti i presenti i suoi originali e gustosi biscotti glassati segnaposto decorati con motivi natalizi, mentre la socia Giusy Amorena, creatrice di gioielli in pietre dure, titolare di “Malaga Gemme”, ha realizzato degli originali e preziosi cadeau natalizi. La presidente, Rita Laurenzi, ha contribuito a creare un’atmosfera natalizia esponendo un bellissimo presepe realizzato da Giulia De Riso e dalle socie fondatrici della Fidapa di Salerno, con pastori fatti a mano, vestiti con le sete di San Leucio. Il dottor Fausto Mazzone ha impreziosito la serata cantando e suonando alcuni brani di successo degli anni 60 e 70.

Aniello Palumbo

 

 

LASCIA UN COMMENTO