Doppietta di Gondo, la Salernitana supera in extremis il Crotone ed aggancia i calabresi in classifica.

0
137

Gondo trascina la Salernitana alla vittoria per 3-2 contro il Crotone: l’attaccante ivoriano segna il gol decisivo al 94′, firmando la sua personale doppietta. Con questo successo, la squadra di Ventura aggancia proprio i calabresi a quota 22 punti, portandosi a +3 dalla zona playout.

Notte magica per la Salernitana. Nel posticipo della 16esima giornata di Serie B, la squadra di Ventura conquista una vittoria da brividi contro il Crotone. Allo stadio Arechi è decisivo il gol di Gondo in pieno recupero: l’attaccante ivoriano firma una doppietta al 94’, chiudendo il match sul 3-2.

Gondo, doppietta da brividi

La partita si era messa male per la Salernitana. Il Crotone sblocca la partita dopo appena 14 minuti, con la rete di Golemic su assist di Nalini. Lo stesso Golemic viene espulso al 29’ per aver steso Gondo (chiara occasione da gol), ma i calabresi chiudono comunque il primo tempo in vantaggio. I padroni di casa tornano in campo con un atteggiamento diverso: nella ripresa arriva prima il pareggio di Jallow al 64’, a dieci minuti di distanza la Salernitana ribalta il risultato con il 2-1 messo a segno da Gondo. A questo punto sembra fatta per gli uomini di Ventura, ma a sorpresa arriva il pareggio del Crotone con l’autogol di Jaroszynski all’86’. I campani non si demoralizzano e riescono a trovare ancora una volta con Gondo il gol del definitivo 3-2 in pieno recupero, con Marrone che colpisce una traversa al 96′. È un successo importante in chiave salvezza per la Salernitana, che raggiunge proprio il Crotone a quota 22 punti, portandosi a +3 dalla zona playout.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here