Torna la grande danza al Teatro delle Arti, primo appuntamento venerdì 19.

0
1179

Con due eventi di carattere internazionale, due spettacoli in anteprima per la Campania, tornano gli Eventi Danza al Teatro Delle Arti di Salerno messi in campo dal Delle Arti in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano. Ad inaugurare la mini stagione sarà la Compagnia Evolution Dance THEATER_ creativity in Motion di Anthony Heinl, in scena venerdì 19 gennaio (alle 21) con “Night Garden”, una performance piena di inventiva, eccitante e di grande impatto visivo, che riempie di magia il teatro, ma anche uno spettacolo onirico che, utilizzando la danza al massimo livello delle sue possibilità, è pronto ad incantare bambini ed adulti.

Mistero, bellezza e meraviglia attendono lo spettatore nel Giardino di Luce, un regno magico che ci invita a scoprire cosa accade sotto il chiarore della luna quando il mondo si riposa e lascia il posto al sogno. La giornata di lavoro si è conclusa, e la timida luce del crepuscolo porta a riflettere e fantasticare sul domani. Mentre ci si rifugia nel calore dei desideri più profondi, tutto un altro mondo, al di fuori, sta per svegliarsi.

È allora che creature bioluminescenti si svegliano e giocano in una nuova dimensione incandescente, le ombre hanno colore, il paesaggio è dipinto di luce, e le leggi della natura si trasformano in un affascinante illusione. Vortici di vento fluorescente avvolgono lo spettatore in un abbraccio fluttuante, lampi di luce percorrono il palco e si apre una finestra per guardare di nascosto e scoprire cosa si cela dietro al velo segreto del giardino notturno, dove nulla è come sembra.

LA COMPAGNIA La Evolution Dance Theater _ creativity in Motion è una fusione innovativa ed emozionante di danza, arte, acrobazia, magia e illusione. Applaudita anche all’estero (Brasile, Colombia, Israele, Grecia, Hong Kong, Macao) con grandissimo successo, è messa in piedi dall’artista americano, Anthony Heinl, con la precisa volontà di dare vita a creazioni di tecniche nuove e innovative per il palcoscenico, in un eccitante mix di scienza e arte.

IL COREOGRAFO Debutta sul palco dei musical in giovanissima età, e prima dei suoi 20 anni recita in più di 30 produzione musicali in ruoli anche da protagonista come nel Musical Jesus Christ Superstar del tour Nord America. Dopo un anno alla facoltà di chimica e fisica, e un anno all’estero a lavorare in una vineria della Loire Valley in Francia ritorna negli Stati Uniti e al teatro. Nel 2001 entra a far parte dei Momix. Danza in Lunar Sea, SunFlowerMoon, OpusCactus, Momix in Orbit, Best of Momix, Momix Classics and Supermomix con tour mondiali di 1500 spettacoli che includono Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cina, Canada, Cile, Dubai, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Italia, Macau, Nuova Zelanda, Singapore e Stati Uniti. Assiste Moses Pendleton nella creazione di Sun Flower Moon e Lunar Sea e rimane nella compagnia per sei anni. Nel 2006 si trasferisce definitivamente in Italia dove, in collaborazione con Emiliano Pellissari dei “NO Gravity” e Gianni Melis dei “Momix” lavora sia come danzatore che assistente alla coreografia e regia di scena allo spettacolo Comix (Teatro Parioli Roma). Nel 2007 lavora nella creazione e danza nel nuovo spettacolo “Why” di Daniel Ezralow. Nel 2008 va in scena con la sua prima produzione teatrale al Teatro Rossini a Roma, che segna l’inizio della eVolution dance theater.

Il 28 gennaio la scena sarà tutta per il Balletto del Sud di Fredy Franzutti con le “Quattro Stagioni”, performance in due atti di teatro, musica e danza, uno dei lavori più recenti di questo coreografo che si è imposto nel panorama nazionale e non solo per la sua ricerca coreografica ma anche per tutto quello che ruota intorno al balletto: luci, costumi, scenografie. La musica di Petr Il’Ic Cajkovskij sarà eseguita dai 35 elementi dell’Orchestra di Stato Ungherese “Alba Regia Symphonic Orchestra” diretta da Árpád Nagy.

INFO UTILI Lo spettacolo di venerdì andrà in scena alle 21; abbonamento per i due appuntamenti a 30 euro; singolo biglietto 20. Info: 3289741540/ 3392811386/ Botteghino a teatro 089221807.

LASCIA UN COMMENTO