Si alza il sipario al Teatro Arbostella: subito comicità con Sasà Palumbo in “Sole all’improvviso”, sabato 29 la prima.

0
3793

Terminata la campagna abbonamenti, che anche quest’anno ha riscosso ottimi risultati superando il muro delle 500 tessere vendute, al Teatro Arbostella di Salerno, è tutto pronto per ripartire con una nuova, intensa e comicissima stagione teatrale. Sabato 29 settembre a tagliare il nastro del cartellone diretto da Gino Esposito ci sarà la Compagnia partenopea A.c.i.s. Il Sipario di Sasà Palumbo che porterà in scena “Sole all’improvviso”, testo divertentissimo scritto, diretto e interpretato dallo stesso Sasà Palumbo realtà ormai consolidata nella rassegna della struttura di Viale Verdi.

La trama narra di un uomo (Antonio), la sua donna di origine parigina e i loro tanti problemi con Napoli sullo sfondo. Sì, tanti problemi, ma poi arriva Sole all’improvviso! Purtroppo però per Antonio, non è quello che uno si aspetta di veder arrivare a dissipare le nuvole rischiarando la giornata: Sole è infatti una bella ragazzina di 15 anni che gli piomba in casa dicendo di essere sua figlia, nata da un rapporto occasionale di 16 anni prima. Che caos, la routine della coppia ne è sconvolta, ed ancor di più lo è quando la ragazza chiede di essere riconosciuta e di fare il test del DNA. Antonio allora rifiuta! Perché dovrebbe riconoscerla, che gli frega di questa ragazzina di cui non ricorda nemmeno il volto della madre?

Ma in ballo c’è una eredità di 2 milioni di euro a cui Sole, affidata alla morte della madre ad una casa famiglia, potrà accedere solo alla maggiore età oppure in caso fosse affidata al vero padre, e la promessa di dare una parte dei soldi ad Antonio se accetta di riconoscerla può sbloccare la situazione. Ma perché tanta fretta da parte di Sole ad entrare in possesso dei soldi? È solo avidità o sotto c’è dell’altro? Il tutto verrà svelato, dopo molti colpi di scena, solo a fine spettacolo.

Sul palco, insieme a Sasà Palumbo ci saranno  Raffaele Wirz, Elisabetta Fulgione , Gianni Palumbo, Sara Palumbo, Lucia Giugliano e Franco Tortora.

 

Spettacoli nei fine settimana dal 29 settembre al 14 ottobre 2018, il sabato alle 21.15 e la domenica alle 19.15. Costo del singolo biglietto 12 euro, ridotto 10.

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 – www.teatroarbostella.it

LASCIA UN COMMENTO